radio
Il debutto solista di Tommaso Paradiso, “ Non avere paura”, è abbinato alla nuova stagione della serie tv “Baby”.

Tommaso Paradiso da solo nelle radio con “Non avere paura”

Venerdì 27 settembre, arriva oggi nelle radio l’atteso singolo di Tommaso Paradiso che, dopo aver lasciato definitivamente Thegiornalisti, si propone come solista con Non avere paura, che farà da colonna sonora alla nuova stagione della serie televisiva Baby, disponibile dal mese prossimo su Netflix. Il brano è stato pubblicato l’altro giorno e ha subito conquistato la vetta della classifica iTunes, che ancora mantiene.

Achille Lauro è “Delinquente” e Rkomi collabora con Jovanotti

Delinquente è invece la nuova proposta di Achille Lauro, dall’album “1969”, un rock ‘n’ roll travolgente, che delinea l’autoritratto di un’artista che non vuole e non può essere etichettato. Altro giovane di belle speranze è Rkomi che in Canzone, una metafora sul potere che ha la musica sul nostro umore, oltre ad essere prodotto da Charlie Charles è affiancato da Jovanotti. Ed è stato proprio il palco dell’ultimissimo Jova Beach Party – sabato scorso a Milano Linate – a tenere a battesimo la prima performance live del pezzo.

Ci sono anche le nuove canzoni di Levante e Fiorella Mannoia

Una settimana prima dell’uscita dell’album “Magmameroria”, Levante lancia Bravi tutti voi, con cui spera di replicare il successo del duetto con Carmen ConsoliLo stretto necessario“. Fiorella Mannoia, da parte sua, riflette sul senso e il significato dell’essere donna in Imparare ad essere una donna, scritto da lei stessa insieme a Cheope e Federica Abbate.

I Maroon 5, con “Memories”, si confrontano con il tema del lutto

Fra gli stranieri segnaliamo Memories dei Maroon 5, una malinconica poesia dalla melodia essenziale con testo evocativo, che affronta il tema del lutto: «In un mondo sempre più folle, cerchiamo di ritagliarci un momento per pensare a coloro che amiamo e per ricordare chi purtroppo abbiamo perso», ha spiegato il frontman Adam Levine.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here