Home Notizie Articoli di Cronaca Sgomberate 7 baracche: occupate da portabagagli abusivi

Sgomberate 7 baracche: occupate da portabagagli abusivi

Sgomberate 7 baracche: occupate da portabagagli abusivi

Sgomberate 7 baracche in via Banchina dell’Azoto Marghera, erano occupate da portabagagli abusivi. Deferito all’autorità giudiziaria un cittadino di nazionalità romena

Nuova operazione, da parte del personale del Servizio Sicurezza Urbana della Polizia Locale di Venezia, nell’ambito dei programmi “Oculus” e “Oculus Plus”. Gli agenti sono entrati questa volta in azione, ieri mattina, per effettuare lo sgombero di un area in via Banchina dell’Azoto, a Marghera, occupata abusivamente da cittadini rumeni senza fissa dimora, e spesso anche dediti ad esercitare abusivamente l’attività di portabagagli nelle stazioni ferroviarie di Mestre e Venezia.

Lo sgombero

Lo sgombero dell’area, di proprietà demaniale, si é reso necessario, previa denuncia/querela sporta dall’Autorità portuale, per garantire la sicurezza dei raccordi ferroviari adiacenti: l’Autorità stessa ha messo a disposizione uomini e mezzi per l’abbattimento di sette baracche e di due tende malsane e macilente, oltre che per l’asporto di tutto il materiale da bivacco.

All’interno di una baracca è stato sorpreso un cittadino rumeno, di cui si è provveduto all’identificazione e al contestuale deferimento all’autorità giudiziaria. L’area è stata ora messa in sicurezza grazie all’installazione di una rete lungo tutta la sua perimetrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here