Tre chilometri di allegria per la sfilata dei carri di Jesolo 2019

La sfilata dei carri di Jesolo rappresenta l’evento a chiusura dei festeggiamenti per il Carnevale 2019: presenti 29 macchine sceniche

Decine di migliaia di persone sono arrivate in città già da questa mattina per assistere alla sfilata dei carri di Jesolo che da tradizione rappresenta l’evento a chiusura dei festeggiamenti per il Carnevale jesolano. Giunta alla sua 65° edizione, la parata si è confermata nel tempo come evento di richiamo per trascorrere una giornata sul litorale, raggiungendo anche le 50 mila presenze.

La sfilata

Le migliaia di persone giunte a Jesolo hanno affollato i 3 chilometri di percorso, tra piazza Aurora e piazza Marconi, ammirando e applaudendo i 29 carri e i loro fantasiosi allestimenti, le maschere al seguito dei “carrozzoni” e le coreografie realizzate a ritmo di musica dalla banda delle majorette Magic Stars.

Tanta musica e divertimento hanno accompagnato tutto il pomeriggio. Lungo le vie e le piazze del Lido di Jesolo hanno messo in mostra le loro creazioni una decina di gruppi sia jesolani, sia provenienti da Comuni limitrofi.

Al termine della sfilata, con l’arrivo in piazza Marconi, si è svolta l’estrazione dei numeri della lotteria organizzata dalla Pro Loco, con i biglietti che sono stati in distribuzione nei locali pubblici e lungo il percorso.

“Siamo particolarmente soddisfatti di questa edizione 2019 – commenta l’assessore al Commercio e Attività Produttive della Città di Jesolo, Alessandro Perazzolo – visto che l’anno scorso a causa del maltempo eravamo stati costretti ad annullare la sfilata. Quest’anno è andata meglio, migliaia di persone hanno deciso di passare la domenica nella nostra località divertendosi al passaggio dei carri. Anche questo è un modo per contribuire alla destagionalizzazione dell’offerta turistica e le numerose presenze si sono tradotte anche in un beneficio per i locali e i pubblici esercizi aperti in questo periodo. Chiuso il Carnevale, ci prepariamo a dare il benvenuto alla bella stagione con “Primavera in Festa”, evento che riempirà di divertimento e svago il centro storico nel mese di aprile”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here