Articoli di Cronaca

Uccellini da richiamo abusivi sequestrati: denunciato un 61enne

La Polizia Metropolitana ha sequestrato dalla casa di un 61enne di Annone Veneto sedici volatili da richiamo detenuti abusivamente.

Un 61enne di Annone Veneto deteneva illegalmente sedici uccellini da richiamo, ieri la scoperta da parte della Polizia Metropolitana di Venezia.

Uccellini da richiamo

Sedici uccellini da richiamo detenuti abusivamente dentro gabbie e voliere individuati a casa di un 61enne di Annone Veneto. La scoperta è avvenuta nella mattinata di ieri.

Attratti dal cinguettio dei volatili gli agenti hanno notato come le gabbie fossero sistemate nel giardino di un’abitazione. Durante un servizio di pattugliamento del territorio gli hanno fatto scattare il controllo che ha consentito la scoperta di numerose gabbie e voliere. Gli uccelli, detenuti abusivamente, erano tutti sprovvisti di anello inamovibile e di certificato di provenienza. Questi infatti non erano il frutto di un acquisto ma il proprietario li aveva catturati abusivamente.

Il ritorno in libertà

Il proprietario delle gabbie e delle voliere è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Pordenone per il reato di illecita detenzione di fauna selvatica. Gli uccellini sequestrati nell’ordine sono di diverse specie, tra cui Lucherini, Fringuelli, Verdoni, Cardellini, e una Passera Scopaiola. Si trovavano tutti ancora in buone condizioni ed essendo in grado di riprendere il volo sono stati subito liberati in un sito idoneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button