Articoli di Cronaca

Actv, i dipendenti scioperano: “Stop al taglio degli stipendi”

Lavoratori in corteo al Tronchetto in coincidenza con lo sciopero di tre ore del trasporto pubblico. Proteste contro le scelte della dirigenza. «Così va via il 20-30% dei salari. Noi paghiamo, loro no»

Oggi a Venezia ha avuto luogo una doppia manifestazione per il taglio degli integrativi annunciato da Actv.

Cosa è successo

Oggi a Venezia ha avuto luogo uno sciopero nazionale di tre ore e una doppia manifestazione dalle 10 alle 13. Le manifestazioni hanno riguardato il rinnovo del contratto nel settore del trasporto pubblico locale.

Centinai di lavoratori si sono radunati davanti la direzione dell’azienda al Tronchetto. Alcune di esse hanno avuto luogo anche a San Giuliano a Mestre. I manifestanti hanno contestato il taglio degli integrativi annunciato da Actv per ridurre le spese dell’azienda. Come conseguenza alla crisi del turismo e ai mancati incassi dalle vendite dei biglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button