Articoli di Economia e società

Scatole di Natale 2021: un’ondata di solidarietà

L'assessore Venturini: “Raccolte 500 scatole, regaleranno un Natale più gioioso a chi è in difficoltà”

L’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, si è recato nella sede della Casa dell’Ospitalità di Mestre per ringraziare i volontari che hanno coordinato la raccolta sul territorio delle “Scatole di Natale”.

Il progetto di solidarietà ha coinvolto centinaia di cittadini della terraferma, del centro storico e delle isole per regalare delle festività migliori ai bambini in difficoltà.

Solidarietà

“Un’iniziativa – sottolinea in una nota l’assessore Venturini – che conferma il successo dell’anno scorso. In questi giorni abbiamo assistito a una gara di solidarietà in tutta la città. Cittadini di ogni età si sono impegnati per raccogliere beni che potessero rendere più ‘leggere’ le Feste per chi è più sfortunato.”

Scatole di Natale

Sono quasi 500 le scatole raccolte: verranno ora distribuite attraverso le varie realtà solidali cittadine ai bambini di famiglie fragili o inseriti in comunità.

“All’interno di ciascuna – ricorda l’assessore – ci sarà un capo d’abbigliamento dotato di etichetta, un gioco, un prodotto per l’igiene personale, un prodotto dolciario e un biglietto di auguri. Un bel modo per regalare un sorriso a chi ne ha più bisogno.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button