Servizi Politica

Mose, Sara Moretto: “siamo al paradosso. Il ministero intervenga subito”

Il commissario liquidatore di Venezia Nuova chiede alle aziende che stanno lavorando al completamento del Mose di compartecipare alle spese di mantenimento del consorzio. Sara Moretto pronta a portare la questione in parlamento

Anche se il Mose funziona, le aziende che lo hanno costruito e lo stanno manovrando sono in affanno. Non sono state pagate e invece di incassare, il commissario liquidatore del consorzio Venezia Nuova ha chiesto loro di compartecipare alle spese per la sopravvivenza del Consorzio.

L’Onorevole Sara Moretto di Italia Viva parla di paradosso

“Siamo al paradosso. Mentre sembrava risolversi la situazione di difficoltà in cui versano le imprese che hanno lavorato e stanno lavorando al completamento del Mose, con l’arrivo delle risorse al provveditorato di Venezia, ecco che arriva una stangata.

Il commissario liquidatore chiede loro di compartecipare alle spese di funzionamento del consorzio Venezia Nuova ormai in liquidazione. E’ una situazione inaccettabile. Il ministero deve urgentemente intervenire con una regia anche politica della situazione. Su questo presenterò una interrogazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button