Santa Maria di Sala: tutti gli appuntamenti dal Black Friday al Natale

Tutti i negozi di Santa Maria di Sala sotto lo stesso tetto. Non si tratta di un nuovo progetto di centro commerciale, semmai, al contrario, della nuova proposta dei negozianti salesi per rilanciare le loro attività: trovarsi insieme in Villa, allestendo per tre giorni un “temporary-mall”, con le comodità e la diversità merceologica di una galleria commerciale, ma le finalità e quel rapporto di cordialità e fiducia che solo i piccoli negozi di prossimità sanno offrire.

Santa Maria di Sala

Il nuovo distretto del commercio “Terra del Graticolato romano” introduce il Natale di Santa Maria di Sala con un’inedita e interessante iniziativa messa in campo da commercianti, Comune e Confcommercio del Miranese. Questo fine settimana, in anticipo su tutte le altre iniziative di dicembre, protagoniste saranno le attività commerciali salesi, presenti con i loro negozi all’interno della villa. Si potranno fare acquisti tutte le sere, tra diversi prodotti, come un tour dei negozi di capoluogo e frazioni, ma tutti in un unico sito, l’uno fianco all’altro.

Black Friday in Villa

Quello di venerdì 29 novembre sarà infatti un inedito Black Friday in Villa: la storica dimora ospiterà dalle 19 alle 23 tutte le offerte dei commercianti salesi, ovviamente con sconti e promozioni tipiche del “venerdì nero” che in tutto il mondo celebra lo shopping con prezzi mai visti. Non mancherà l’intrattenimento: alle 20.45, nella sala teatro, ci sarà infatti lo spettacolo “Per Gaspara e Veronica, poetesse, donne, cortigiane nella Venezia del Cinquecento”, grazie alla consulta Pari Opportunità.

Aspettando il Natale

Il giorno dopo, sabato 30 novembre, “Aspettando il Natale” rinnoverà questo straordinario mercato in Villa dalle 16 alle 23, con tante idee per i regali delle feste. Ricco anche in questo caso il programma: alle 16 ci saranno dimostrazioni cinofile con I Sestieri e dalle 16 alle 18 Babbo Natale aspetta i più piccoli con la sua slitta per delle foto. Dalle 16.30 fino alle 18 doppio appuntamento, sempre pensando ai più piccoli: giri in pony e, in biblioteca, letture animate e laboratori. Alle 18 si rinnova l’appuntamento con la visita guidata a Villa Farsetti dell’Arci Pirola e alle 21 concerto con l’Orchestra di Fiati del Veneto.

Il trittico di giornate in villa si conclude poi domenica, 1 dicembre, dalle 16 alle 21, con “Eleganza del Natale”: in Villa le proposte più fashion per le feste, ancora con Babbo Natale e la sua slitta pronto per le foto con i più piccoli, laboratorio creativo in biblioteca e i personaggi di “Fiabe in Villa”, a cura della Pro Loco. Alle 18.30 cicchetti e aperitivi free-style.

Il Natale salese si concluderà poi sabato 21 dicembre con “Il Natale scende in piazza”, questa volta in Piazza Meridiana, dalle 15.30 alle 18: ancora giri in pony e cioccolata calda per tutti i bambini e, a partire dalle 17, letture animate ovviamente sul Natale. In piazzetta svetterà per tutto il periodo delle feste un grande albero di 4 metri, mentre Villa Farsetti per tutta dicembre sarà illuminata di rosso e rossi saranno anche gli alberi realizzati con il progetto di Labs e sistemati in tutte le frazioni.

Distretto del commercio

Walter Sartore, delegato Confcommercio di Santa Maria di Sala: «Tutti noi commercianti siamo un po’ emozionati perché dopo il successo degli eventi dell’anno scorso, a cominciare dall’album delle figurine, ci prepariamo a questi tre giorni in villa con gran carica. Il manager Marzari, Confcommercio e il Comune stanno facendo il massimo per sostenere i piccoli negozi di vicinato e dunque speriamo che questo sia solo l’inizio di una serie di attività a supporto dei paesi e delle loro attività».

Alessandro Arpi, vicesindaco e assessore alle Attività produttive di Santa Maria di Sala: «Quest’anno giochiamo in anticipo su tutti gli altri comuni, puntando sull’ultimo weekend di novembre e per quel giorno Santa Maria di Sala sarà già tutta addobbata per Natale. Abbiamo deciso di puntare sulla nostra villa e struttureremo, invece dei mercatini, dei veri e propri negozi in villa, promuovendo la piccola distribuzione e le attività del nostro paese, in modo da favorire l’economia locale».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here