Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Sanremo 69: le scommesse, un lutto e l'”amica” di Mahmood

Sanremo 69: le scommesse, un lutto e l'”amica” di Mahmood

sanremo
Il rocker Carlo Cori, il “Vasco dell’Est”, è stato stroncato da un infarto mentre era a Sanremo per un concerto.

Ultimo è il vincitore di Sanremo – per Snai ed Eurobet -, il “Vasco dell’Est” Carlo Cori ucciso da un attacco cardiaco e un’ammiratrice virtuale di Mahmood.

In attesa dell’odierna serata dei duetti, Snai continua a considerare Ultimo il grande favorito per la vittoria finale al 69/mo Festival di Sanremo con una quota di 2.75. Il suo principale contendente rimane Irama, a 3.50, mentre Simone Cristicchi completa il podio a 4.50, ma sente sul collo il fiato di Loredana Berté arrivata a 5.50 (due giorni fa era a 10), mentre un eventuale trionfo di Daniele Silvestri viene pagato a 7.50. Stesso discorso per Eurobet con Ultimo valutato a 2.50, Irama a 3.50. Daniele Silvestri e Il Volo valgono 6 volte la posta, Simone Cristicchi è a 7 e Loredana Berté a 8.

Sanremo è anche in lutto in queste ore per la morte del rocker Carlo Cori, a causa di un attacco cardiaco che lo ha colto proprio nella città ligure, dove partecipava all’evento musicale “Cantando Sanremo for the World”, che lui stesso aveva organizzato. Era particolarmente famoso nei Balcani, in Polonia e in Russia, dove si esibiva abitualmente, tanto da essere conosciuto con il soprannome di “Vasco dell’Est”, essendo un grande fan del Komandante, al quale aveva dedicato il brano Sognatori

Mahmood, invece, ha allacciato rapporti virtuali con Daniela Santanchè: in molti hanno ironizzato sui social, definendo la sua Soldi la canzone preferita della senatrice, in riferimento alla recente e discussa apparizione dell’esponente di Fratelli d’Italia nel programma di Rai3 Alla lavagna, in cui ha detto ai piccoli alunni: «Il denaro è l’unico vero strumento di libertà. I soldi servono a essere liberi».

Mahmood – durante un’intervista – l’ha invitata a un suo concerto e lei ha accettato la proposta QUI su Twitter, definendo la canzone bella «perché non ipocrita, un antidoto al politicamente corretto che soffoca le nostre vite e devo dire un po’ anche quest’edizione di Sanremo…»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here