Articoli di Economia e società

San Donà: al via il censimento permanente Istat

Ricordiamo che la partecipazione al Censimento è un obbligo di legge. Si invitano pertanto i cittadini che hanno ricevuto la lettera da Istat a compilare

Con ottobre parte la seconda rilevazione del Censimento permanente Istat della popolazione e delle abitazioni. Verrà coinvolto un campione di famiglie, e non più tutta la popolazione. La data di riferimento della rilevazione è il 6 ottobre 2019. Le famiglie possono essere chiamate a partecipare a una di due diverse rilevazioni campionarie:

Se la famiglia riceve una lettera che la invita a compilare il questionario online fa parte del
campione della rilevazione da lista.

Se la famiglia è informata che arriverà un rilevatore, attraverso una lettera non nominativa e una locandina affissa negli androni, nei cortili dei palazzi, nelle abitazioni fa parte del campione della rilevazione areale.

Compilazione del questionario

Se non si è ricevuta alcuna lettera, non si fa parte del campione. Per la rilevazione areale i rilevatori, muniti di apposito tesserino con fotografia depositato presso l’Ufficio
Anagrafe, prenderanno contatto con le famiglie coinvolte per concordare un’intervista, da svolgere prioritariamente presso la propria abitazione.

Censimento permanente Istat

Per la rilevazione da lista, ovvero autocompilata, i cittadini dovranno aprire il link e seguire le istruzioni per la compilazione. Ricordiamo che la partecipazione al Censimento è un obbligo di legge. Si invitano pertanto i cittadini che hanno ricevuto la lettera da Istat a compilare per tempo il questionario e, nel caso in cui vi siano difficoltà nella compilazione, a rivolgersi all’Ufficio Anagrafe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close