Barca in balia delle onde al Lido: salvate due persone

La segnalazione è giunta alle ore 00.44 alla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Venezia: una barca da diporto con a bordo 2 persone a causa di una avaria a motore era costretta a dare fondo all’ancora nei pressi della lunata interna dell’imboccatura di porto di Lido.

La situazione si presentava critica per il sopraggiungere di condizioni meteorologiche avverse con onde e vento che rischiavano di compromettere la stabilità dell’unità mettendo a repentaglio l’incolumità degli occupanti a bordo. Tempestivamente, sotto il coordinamento del 9° Centro di Soccorso Marittimo del Veneto, veniva dirottata nella zona del sinistro la motovedetta per soccorso d’altura CP833, che in pochi minuti raggiungeva la barca in difficoltà.

Salvataggio

Giunti sul posto, i militari dell’unità SEARCH & RESCUE della Guardia Costiera tentavano di avvicinarsi all’unità ma l’arrivo di una forte perturbazione con incremento del moto ondoso, pioggia e raffiche di vento a oltre 30 nodi, non permettevano l’affiancamento; solamente dopo più tentativi si riusciva nella manovra di abbordaggio e al successivo sollecito trasbordo delle persone sulla motovedetta.

L’operazione di soccorso si concludeva dopo circa 2 ore con il trasporto a terra degli occupanti in buone condizioni fisiche ma alquanto spaventati dalla situazione occorsa e dall’imminente pericolo di rovesciamento dell’unità. Guardia Costiera: i consigli utili da tenere in mare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here