Salone Nautico Venezia

Salone Nautico Venezia 2022: spazio ai bambini e alle famiglie

Fino al 5 giugno, tante occasioni di intrattenimento per bambini e famiglie all’Arsenale di Venezia

All’Arsenale di Venezia, fino al 5 giugno, tante le occasioni di intrattenimento: laboratori, visite al sommergibile, attività di salvamento in acqua, vela al terzo e barche di carta. È un Salone Nautico pensato anche per i bambini, che organizza ogni giorno diverse attività̀ a cui possono partecipare i piccoli visitatori dell’esposizione navale per affacciarsi al mondo della nautica e condividere con i loro coetanei esperienze di socialità̀ in un contesto storico-culturale importante come quello dell’Arsenale di Venezia.

Attività al Salone Nautico

Fino alla fine della manifestazione nautica sono numerose le attività pensate per i più piccoli. Visite al sommergibile Enrico Dandolo, caccia al tesoro, laboratori didattici, attività̀ ludico sportive e tante altre esperienze per i piccoli visitatori del Salone Nautico Venezia. Il prato dell’Area Sommergibile – Area Scali si trasforma, fino al 5 giugno, in un grande spazio adibito a giochi, laboratori e animazione lungo tutto il corso della giornata, dalle 10 alle 19.30.

I laboratori sono gratuiti. I posti per ogni turno sono limitati, pertanto è consigliata la prenotazione al Desk dedicato.

Dogaressa Kidz (a cura di Dogaressa Tours)

Giovedì 2, venerdì 3 e sabato 4 giugno dalle 11 alle 19; nei feriali dalle 15 alle 19. Attività ludico sportiva per giocare, fare amicizie ed esperienze alla scoperta delle tradizioni veneziane, con una squadra di educatrici sportive qualificate a disposizione dei piccoli visitatori.

Si potrà imparare ad usare le mappe e le bussole, a fare i nodi e cimentarsi in piccole costruzioni di barche tipiche veneziane. Spazio anche alla storia veneziana e alle tradizioni anche con la possibilità di diventare vogatori per un giorno a bordo del Sandolo e del Dragon Boat.

Non abbandoniamo i rifiuti! (a cura di ARPAV, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale del Veneto)

Giovedì 2 giugno, sabato 4 e domenica 5 giugno dalle 11 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 19. Prendono il via i laboratori esperienziali e attività ludico-didattiche per bambini dai 5 ai 12 anni, con l’obiettivo di portare l’attenzione sulla problematica dell’abbandono dei rifiuti. Saranno messi a disposizione dei visitatori alcuni stereoscopi per l’osservazione di sabbia marina con e senza plastiche all’interno.  I laboratori sono: “Indovina chi?”, “Caccia al riciclo”, “Fai la differenza”, “Olimpiadi dei rifiuti”, “Kamishi-bai”, “Catena alimentare”, “Un mare di plastica”, “La bandierina dei rifiuti”.

Introduzione alla subacqua e soccorso in mare (a cura di Club Subacqueo San Marco)

Sabato 4 e domenica 5 giugno alle ore 12 alle ore 15:30. I piccoli visitatori potranno assistere alle suggestive esibizioni di salvamento in acqua con sub sia in superficie che in immersione, soccorsi da splendidi cani. Due i protagonisti assoluti: West, un cucciolo di labrador, e Kalhua, una pit bull più navigata e di grande esperienza. Altri cani di salvataggio faranno da assistenti durante lo spettacolo.

Costruiamo le barche di carta (a cura dell’Associazione Diporto Velico Veneziano)

Mercoledì 1 giugno dalle ore 15 alle ore 17. Grazie alle attività ludiche e ai laboratori organizzati dal Diporto, i bambini impareranno a realizzare delle barche Optimist di carta.

Laboratorio arte marinaresca della Vela al Terzo (a cura dell’Associazione Vela Al Terzo)

Lunedì 30 maggio e venerdì 3 giugno dalle 14:30 alle 16:30. Il maestro nell’arte marinaresca e nella produzione di barche tradizionali in legno Paolo Rusca, già costruttore di 10 barche tradizionali tra sanpierote e topi venessiani, coinvolgerà i bambini nella preparazione di impiombature, canestrelli, nodi e molto ancora ancora.

Alla scoperta del sottomarino! (a cura di MUVE Education)

Tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 19:30. Visita guidata al Sottomarino Enrico Dandolo e allo spazio didattico affascinante e misterioso del Bunker, dove si vivranno altre sorprese e sperimentazioni tra i pannelli esplicativi e gli apparati multimediali per scoprire la storia dei sommergibili e del SSK 513 Enrico Dandolo. Le visite sono gratuite con entrata su prenotazione al desk dedicato.

Inoltre, sempre Muve propone la “Caccia al tesoro” (giovedì 2 giugno, sabato 4 e domenica 5 giugno alle ore 11, 14.30 e 16), un percorso a tappe per famiglie e bambini dai 7 ai 12 anni con un educatore specializzato che attraverso una divertente caccia al tesoro vi conduce alla scoperta dei luoghi storici dell’Arsenale di Venezia. Partenza e arrivo alla Tesa 99.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button