Salone Nautico Venezia

Salone nautico di Venezia 2021: le sfide del futuro

In questo speciale: Il Moro di Venezia ambasciatore del Salone, presentata la Venice Hospitality Challenge e Marina Militare Nastro Rosa Tour

Il Salone Nautico di Venezia 2021 procede con un ricco calendario di eventi che coinvolgono diverse aree dell’Arsenale.

Il Moro di Venezia ambasciatore del Salone Nautico 2021

In laguna nessuno ha dimenticato il Moro di Venezia, appassionante protagonista della Luis Vuitton Cup nell’estate del 1992. Oggi, dopo aver compiuto il suo trentesimo compleanno, il Moro si gode gli onori alla carriera. È in veste di ambasciatore del salone nautico 2021, omaggiato anche dalla più bella fanciulla di Venezia, la Maria del Carnevale, Mara Stefanuto. Il nuovo armatore, Gianfranco Natali, ha grandi progetti. Il moro di Venezia tornerà a ruggire e a farci sognare.

Venice Hospitality Challenge

Al Salone Nautico non poteva mancare la Venice Hospitality Challenge. Si tratta della regata che combina il fascino della grande vela con quello dell’eccellenza alberghiera. Alla torre di Porta Nuova la presentazione dell’8° edizione del Gran Premio Città di Venezia, riservato ai maxi yacht. Si disputerà il 16 ottobre nel bacino di San Marco e di fatto è l’unica regata al mondo che si svolge nelle acque interne di una città.

La scienza al servizio della laguna

Che cosa la ricerca scientifica può fare per la laguna di Venezia. L’Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ISMAR) lo spiega in una mostra allestita presso la Tesa 102 dell’Arsenale.

Sono esposti piattaforme e sistemi tecnologici di osservazione e monitoraggio ambientale che permettono svariate operazioni. Queste vanno dalla mappatura dei fondali marini a indagini geologiche e geofisiche, fino a missioni di sorveglianza. Ma l’intento che più colpisce in tempi di accresciuta coscienza ecologica è la sperimentazione di tecnologie per il recupero e riciclo dei rifiuti marini con l’obiettivo di generare nuove risorse in un’ottica di economia circolare.

L’Istituto di Scienze Marine è concentrato anche nelle ricerche sui sistemi fiume-delta-mare, di qui il proposito di designare il Delta Po e le Lagune del Nord Adriatico, inclusa la Laguna di Venezia, quale sito pilota per lo sviluppo di attività di ricerca e di sperimentazione tecnologica a livello internazionale.

Marina Militare Nastro Rosa Tour

Al salone nautico di Venezia si è parlato anche del Marina Militare Nastro Rosa Tour 2021, il giro d’Italia a vela su sette tappe che toccherà alcune tra le più belle località italiane.

È nato per raccogliere in un unico evento le tre discipline fondamentali della vela: offshore, inshore e tavole. L’evento velico 2021 muoverà ufficialmente da Genova il prossimo 27 agosto e impegnerà gli atleti in due blocchi di regate fino al 26 settembre. Per questa edizione è stata eletta Venezia a sede delle premiazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button