Salone Nautico Venezia

Salone nautico: al via con il corteo lungo il Canal Grande “E-regatta”

Domani prenderanno invece il via le sfide sportive di “E-regatta”, la manifestazione sportiva che vuole promuovere la navigazione elettrica

Una “tre giorni” all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità: questo vuole essere “E-Regatta”, la manifestazione internazionale organizzata, nell’ambito del Salone Nautico, da Assonautica di Venezia, Associazione Motonautica Venezia, Venice Agenda2028, Inland Waterways International, Venti di Cultura in collaborazione con Triumph Group International, Vela e FIM – Federazione Italiana Motonautica, per promuovere la navigazione elettrica in diversi ambiti.

La sfilata in Canal Grande

Nella giornata di apertura, le 21 barche partecipanti, insieme ad altre, sia pubbliche che private, ma tutte rigorosamente elettriche, hanno dato vita ad un variegato e coreografico corteo che, partendo dall’Arsenale, ha raggiunto il Centro di Venezia e attraversato il Canal Grande, prima di fare ritorno al punto di partenza.

A bordo di una lancia elettrica Blue Hybrid Sistem (frutto della virtuosa sinergia tra due aziende veneziane ed una di Atella) anche l’assessore comunale alle Attività produttive, Sebastiano Costalonga.

Il commento dell’assessore

“Voglio anzitutto elogiare – ha sottolineato Costalonga – proprio questi due nostri cantieri, che hanno voluto puntare su imbarcazioni con motori elettrici che ci proiettano nel futuro, riuscendo a creare modelli sostenibili, efficienti, silenziosi.

Al giorno d’oggi la mobilità sostenibile è una realtà che si tocca con mano e che sta guadagnando sempre più seguaci, ed è anche un’occasione per la città di Venezia per porre i riflettori sulla transizione ecologica delle imbarcazioni.”

E-Regatta al Salone Nautico

Domani prenderanno invece il via le sfide sportive: in mattinata, dalle ore 10, nella darsena grande dell’Arsenale, si svolgeranno le prove di Slalom e Ballerina, mentre nel pomeriggio, alle 15.30, nel canale di Santo Spirito, con partenza all’altezza dell’isola di San Clemente, si terrà la gara sprint, su una lunghezza di 500 metri.

Nella terza e ultima giornata, si svolgerà infine l’impegnativa prova di durata e di autonomia delle imbarcazioni, a cui seguirà la cerimonia di premiazione delle regate. Sempre venerdì, dalle ore 15.30, presso la torre di Porta Nuova dell’Arsenale, è in programma un convegno sul tema “Verso la Transizione Ecologica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button