Saldi di notte, in 40 mila alla Notte Gialla di Spinea

Scansato il temporale, che a metà serata sembrava poter raggiungere Spinea, la Notte Gialla 2019 mette in cassaforte un altro successo e si conferma una delle più partecipate, delle più vivaci e delle più colorate Notti nel Miranese di Confcommercio.

Oltre 40 mila visitatori alla Notte Gialla

Oltre 40 mila i visitatori attestati sabato sera lungo la passeggiata di via Roma: confermati dunque i numeri delle migliori edizioni, trainate dall’inizio dei saldi e dalla collaudata formula delle Notti di Confcommercio, capace di rinnovarsi ogni anno. Protagoniste quest’anno in particolare le scuole di ballo, che per tutta la serata hanno animato ogni angolo di Spinea, anche quando, verso le 22, sembrava che la pioggia potesse guastare la festa, proseguita invece senza intoppi fin oltre la mezzanotte.

Merito anche dello speciale concorso per votare la scuola di ballo più apprezzata, che alla fine verrà premiata (ultimato il conteggio delle tante cartoline raccolte) con un contributo in denaro stanziato dai commerciati, sempre più anima della città in campo associativo, culturale e sociale.

Buon l’affluenza nei negozi

Buona e non solo per i saldi, l’affluenza nei negozi, soprattutto quelli che si sono resi più protagonisti, anche negli allestimenti (ovviamente con il giallo a farla da padrona) organizzando intrattenimento, musica, style contest e sfilate di moda o con una tappa del ricco percorso enogastronomico, che fin dalle 19.30 ha attirato diversi visitatori con molte specialità, anche fuori menù.

Una festa a cui ha partecipato anche il nuovo sindaco Martina Vesnaver, che di giallo vestita ha passato in rassegna stand, negozi e punti di animazione, con i rappresentanti di Confcommercio e del gruppo di commercianti locali.

Il commento di Confcommercio

«Anche quest’anno un successo – tira le fila Patrizia Vianello, delegata di Confcommercio a Spinea – abbiamo potuto apprezzare parecchia gente in strada fin dalle prime ore e anche più tardi, quando sembrava dovesse arrivare il temporale. Per fortuna non ha piovuto e quindi ha avuto un senso addobbare le vetrine da parte di molti commercianti, presentando una Spinea interamente vestita di giallo, con grande soddisfazione da parte di tutti. Vedere via Roma trasformata per una sera in una grande scuola di ballo sotto le stelle è qualcosa di straordinario che ha ricevuto molti apprezzamenti: lavorare a stretto contatto con Confcommercio del Miranese, Amministrazione comunale e Pro Loco ha significato ancora una volta fare centro, in tutti i sensi».

Distretto del commercio

Un successo che rappresenta anche un punto di partenza per una città nel pieno del suo percorso di crescita attraverso il distretto del commercio “Ville, popoli, mercanzie”, che sta portando investimenti e progetti di riqualificazione urbana grazie al traino del commercio di prossimità e alla valorizzazione di eventi come la Notte Gialla.

Indispensabile anche in questa occasione il contributo delle forze dell’ordine, della Croce Gialla e del Gruppo comunale di protezione civile per la gestione di tutti gli aspetti connessi alla sicurezza, all’assistenza alle persone e alle deviazioni del traffico, che non hanno creato eccessivi disagi, grazie anche al piano predisposto e alla viabilità alternativa ormai collaudata da qualche anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here