Articoli di Economia e società

Ryanair apre una nuova base al Marco Polo di Venezia

Al Marco Polo di Venezia 86 rotte totali con 20 novità Ryanair: l'operativo più ampio di sempre per la Regione Veneto

Ryanair, la compagnia aerea n. 1 in Italia e in Europa, il 6 ottobre ha annunciato la sua nuova base italiana a Venezia Marco Polo. Tre nuovi Boeing 737 8-200 “Gamechanger”, che rappresentano un investimento di 300 milioni di dollari insieme all’introduzione di 18 nuove rotte (24 in totale), migliorando significativamente la connettività nazionale e internazionale di Venezia verso 12 paesi europei dall’estate 2022.

Ryanair punta sul Marco Polo

L’operativo della compagnia a Venezia Marco Polo prevede:

  • Tre nuovi 737 “Gamechanger” basati ($300m di investimento)
  • 100 nuovi posti di lavoro diretti
  • 18 nuove rotte
  • 24 rotte in totale (16 internazionali / 8 domestiche)
  • Oltre 160 voli settimanali in partenza

La nuova base di Ryanair rappresenta il nostro impegno verso la regione Veneto, dove Ryanair ha già aperto quest’anno una base – con due aeromobili – a Treviso (con 48 rotte). Mentre, per l’aeroporto di Verona, ha annunciato 2 nuove rotte per Porto e Palma dall’estate 2022.

Le nuove destinazioni

L’annuncio di oggi rafforza ulteriormente l’impegno di Ryanair a supporto della ripresa del settore turistico del Veneto, con 86 rotte dall’estate 2022 a Venezia Marco Polo, Treviso e Verona.

Per festeggiare l’apertura, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli €19,99 disponibili fino alla mezzanotte di venerdì 8 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button