Roberto Martano, presidente del rifugio Enpa di Mira ci racconta chi sono i due nuovi arrivati nel suo rifugio.

Come sempre tante richieste e tanti arrivi, questa volta sono appena arrivati insieme due cani della stessa razza, Hutch e Kira. Sono due pitbull, maschio e femmina, abituati a vivere insieme e provenienti dalla stessa famiglia. I due animali sono stati portati al rifugio per difficoltà abitative e problemi di salute della famiglia, che non ha più potuto occuparsene.

Nonostante siano due cani impegnativi, la coppia è equilibrata e abituata da sempre a giocare con numerosi bambini. Come spesso ci si confonde non sono cani aggressivi: hanno semplicemente bisogno del loro spazio per scaricare la loro energia. Chiunque abbia intenzione di adottarli deve considerare le esigenze fisiche di questi cani, sapendoli gestire sotto vari aspetti, come ha saputo fare la famiglia precedente di Hutch e Kira.

Roberto spiega che gli incidenti spesso accadono perché sono i padroni a non prendere i giusti provvedimenti per quella particolare razza di cane, ogni razza ha bisogno di esigenze specifiche che devono essere accolte e rispettate dai padroni.
Chi è interessato all’adozione può passare direttamente al rifugio, anche solo per conoscerli. Il rifugio è aperto tutti i pomeriggi dalle 14.00 alle 17.00.

Roberto continua spiegando la campagna annuale della sua associazione contro il consumo eccessivo di carne di agnello durante le festività di Pasqua. La Pasqua è una festività religiosa che non trova nessun riscontro nella tradizione del consumo di carne di agnello, che, come ricorda Roberto, viene macellato solamente ad un mese dalla nascita. La sua campagna vuole portare alla riflessione e alla consapevolezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here