Servizi Cultura e spettacolo

Dell’Agnese: Manuale di sopravvivenza per giovinette ai tempi dei social

Valentina Bobbo ci racconta del libro perfetto per le delusioni amorose causate dai social network

“Oggi vi propongo un manuale che è tutto da ridere, nel senso che è un libro poco impegnativo dal punto di vista dello spessore diciamo fisico però è davvero divertente. Anche per chi magari non è un appassionato lettore e ha voglia di cimentarsi in una lettura leggera e simpatica. S’intitola “Manuale di sopravvivenza per giovinette ai tempi dei social network”. E’ stato scritto da Roberta Dell’Agnese che è una ragazza, una donna in realtà che se la vedete in una fotografia sembra una Pin-up, una creativa” ha detto Valentina Bobbo.

Il libro di Roberta Dell’Agnese

“Il libro, tra l’altro, è simpatico perchè all’interno ha delle immagini molto anni cinquanta in un certo senso. Si vede che la sua creatrice ha studiato bene anche la grafica, anche l’occhio vuole la sua parte. Comunque questo è un manuale per giovani donne ma non solo giovanissime insomma, per tutte quelle donne che si trovano single tutto d’un tratto e viaggiano all’interno dei social network. Questi misteriosi luoghi dove si può fare un buon incontro oppure no” ha detto Valentina Bobbo.

E’ pieno di persone che catturano, bisogna stare molto attenti.

“Bisogna stare molto molto attenti anche perchè poi la nostra autrice li definisce con una sorta di stereotipi, dei maschi che si aggirano in questa selva dei social network. Per cui ci sono i cacciatori, ci sono i Peter Pan, ci sono gli egoisti, un po’ come si trovano anche nella vita normale solo che in questo caso sono molto amplificati perchè si nascondono dietro una tastiera. Allora lei da qualche suggerimento, se non altro, per svicolare un po’ qualche delusione. Devo dire che lo fa in maniera molto simpatica, carina.

Lo consiglio perchè potrebbe essere anche un regalo simpatico per un’amica che ha appena avuto una delusione d’amore o anche per se stesse, se si è un po’ deluse magari si sta cercando l’anima gemella. Giusto per non prendere quelle accantonate che non fanno bene ecco.”

Mi piace questa cosa Valentina Bobbo, perchè si tende un po’ a sdrammatizzare quando si va sui social. Ci sono poi questi haters, questi odiatori seriali per cui, spesso quando vai sui social, ti fai questo bagno nella cattiveria, nel dramma, nell’ansia. Poi con questa epidemia se ne leggono di tutti i colori. Quindi scherzarci sopra, prendersi un po’ in giro è forse la cosa più giusta no?

“Bravissima, soprattutto su un tema simpatico che è anche quello dell’innamoramento nei social media perchè esiste. C’è chi fa delle esperienze del genere e poi si trova a conoscere una persona e a trovarsi poi al di fuori dei social media qualcuno di completamente diverso. Non è il caso.”

Allora, Roberta Dell’Agnese, Manuale di sopravvivenza per giovinette ai tempi dei social network e la casa editrice è Kubera.

“Esatto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button