ponte della guerra
ponte della guerra

La Giunta stanzia 200mila euro per la ristrutturazione del Ponte della Guerra a San Marco. Zaccariotto: “Lavori fondamentali per tutelare l’unicità e lo splendore di Venezia”

La Giunta comunale ha approvato, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo per il ripristino strutturale del Ponte della Guerra nel Sestiere di San Marco. Il ponte collega l’omonimo campo con la Calle al Ponte della Guerra.  Garantisce quindi la viabilità pedonale nella direttrice S. Maria Formosa – San Marco a cavallo tra i sestieri di S. Marco e Castello.

“L’intervento – spiega l’assessore Zaccariotto – prevede il ripristino strutturale del Ponte, la sistemazione delle due rive, comprensiva dei parapetti presenti e della pavimentazione in masegni di trachite. Al completamento dei lavori verrà sistemata anche una porzione della pavimentazione di Campo della Guerra. Nel massimo rispetto conservativo della struttura non verranno apportate modifiche tali da alterare la geometria del ponte stesso.

Nello specifico si effettueranno lavori di ripristino dei parapetti murari, di intonacatura, di restauro e fissaggio delle armille di pietra- A seguire la pulizia delle colonnine in ghisa con verniciatura, rimozione e posa in opera dei masegni storici. Infine il consolidamento delle murature costituenti le banchine del canale limitrofe al ponte.

Grazie a questi interventi puntuali l’Amministrazione comunale sta dimostrando di prendersi cura di una Città che necessita continuamente di opere di manutenzione. Investimenti fondamentali affinché la nostra città possa continuare a dimostrare ai veneziani e al mondo la sua unicità e il suo splendore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here