campo santo stefano

Aggredito 28enne a in Campo Santo Stefano, ferite gravi alla testa. Escluso il coinvolgimento di una baby gang da parte di testimoni.

Ennesima aggressione avvenuta lunedì pomeriggio: pugni, calci, spintoni. Un 28 enne è stato aggredito in Campo Santo Stefano. Le condizioni riportate sono serie: una frattura cranica per cui potrebbe rendersi necessaria un’operazione.

Dalle testimonianze raccolte dai Carabinieri sembra non si tratti di una baby gang. I testimoni hanno infatti raccontato che ad aggredire il giovane sarebbero stati 4 o 5 adulti. Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno portato alla violenza fisica.

Dopo essere stato accerchiato dal gruppo, il malcapitato è caduto a terra per un violento spintone. A seguito della caduta, nella quale ha battuto la testa, il giovane ha riportato una frattura. Ora i militari stanno vagliando le immagini delle telecamere della zona dell’Accademia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here