Servizi Salute e benessere

Visite specialistiche ripartono da lunedì e CUP si potenziano

Riprende l'attività negli ospedali e nelle unità sanitarie locali si stanno potenziando le linee telefoniche perchè si teme l'assalto dopo tre mesi di stop

Torna da lunedì la normalità in corsia, nel Veneto. Chi attendeva dal 6 novembre scorso visite specialistiche e ricoveri considerati non urgenti, dal primo febbraio potrà fissare le nuove date. Dall’inizio di settembre risultavano da recuperare quasi 350 mila prestazioni e quasi 30 mila ricoveri.

Le dichiarazioni di Manuela Lanzarin riguardo le visiste specialistiche

“Il primo di febbraio riprendono le attività di specialistica ambulatoriale. Ricordiamo che non sono mai state sospese quelle più urgenti. Intanto i direttori generali stanno lavorando al potenziamento delle linee telefoniche e l’incremento del personale dei CUP”.  Spiega Manuela Lanzarin, Assessore alla sanità Regione Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button