Radio Venezia Musica

Rihanna: partner A$ap Rocky è in manette

A$ap Rocky è accusato di aggressione a mano armata. Avrebbe esploso un colpo d’arma da fuoco nel novembre 2021

Dopo il trionfo della cover story di Vogue – regale in copertina col pancione in bella mostra sul numero di maggio – nubi si addensano sulla maternità di Rihanna. La superstar della musica e della moda era all’aeroporto internazionale di Los Angeles quando il suo compagno e padre del bebè, A$ap Rocky, è stato arrestato per una sparatoria.

La sparatoria

Rakim Mayers, in nome d’arte A$ap Rocky, è stato accusato di aggressione a mano armata. La polizia di Los Angeles ha confermato che il rapper è stato arrestato in relazione alla sparatoria accaduta il 6 novembre 2021 a Hollywood. Un litigio fra conoscenti è degenerato e un uomo, identificato dagli inquirenti come A$AP Rocky, ha esploso un colpo d’arma da fuoco ferendo lievemente l’altro. Dopo i fatti il sospettato è fuggito a piedi con due amici.

I problemi di A$ap Rocky con la polizia

Non è il primo problema che i rapper ha con le forze dell’ordine. Nel 2012 è stato arrestato a New York dopo una rissa in strada con alcuni fotografi, dove si è poi dichiarato colpevole di tentato furto aggravato. L’anno dopo, nel 2013, è stato accusato di aver schiaffeggiato una fan al festival Made in America. La causa civile contro Mayers è stata appianata nel 2015.

Inoltre, nel 2019, è stato in prigione in Svezia per alcune settimane a causa di una rissa. È stato dichiarato colpevole dopo essere stato rilasciato ed essere tornato negli Stati Uniti.

Per saperne di più, leggi anche: Rihanna è incinta. Ecco chi è il padre del bambino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button