Articoli di Cultura e Spettacolo

Riff Raff e Simon Wright al Dragonfly di Salzano

Un evento davvero imperdibile per gli amanti del rock al Dragonfly di Salzano

Venerdì 18 ottobre infatti al Dragonfly di Salzano i Riff Raff, considerato il tributo più imporante degli AC/DC in Italia, si esibirà assieme a Simon Wright, per anni batterista della band australiana oltre che di altre importanti rock band.

Sono ormai vent’anni che i Riff Raff diffondono la musica degli AC/DC in Italia e non solo e le loro performance sono caratterizzati da un’energia dirompente che li rende davvero unici.

Da alcuni anni la band milanese ha iniziato la collaborazione con Wright, batterista degli AC/DC dal 1983 al 1990, che li ha scelti come sua band personale per esibirsi in tutto il mondo.

Per questo evento speciale del Dragonfly l’ingresso per il solo concerto costa 12€.

Simon Wright

Simon Wright inizia a suonare le percussioni da autodidatta a 13 anni, quindi qualche anno dopo passa alla batteria partecipando a diversi progetti musicali. Nel 1983 Wright diventa, un po’ a sorpresa, membro ufficiale di uno dei gruppi più famosi del mondo, gli AC/DC, dopo il ritiro dalle scene di Phil Rudd, precedente batterista del gruppo. Wright viene impiegato per il tour mondiale di “Flick of the Switch”.  Nel 1985 Wright partecipa alle incisioni del nuovo album “Fly on the Wall” e successivamente di “Blow Up Your Video”.

Nel 1989 Wright lascia gli AC/DC e conosce l’ex cantante dei Rainbow Ronnie James Dio, fondatore della band Dio, a cui Wright si unisce registrando subito l’album “Lock up the Wolves” ma poco dopo lascia il progetto per partecipare ad altre esperienze e registrazioni con numerosi gruppi (UFO, Mogg/Way, John Norum tra gli altri).

Negli anni 90 pubblicherà tre album con la band Rhino Bucket,  ma nel 1999 decide di ritornare con i Dio, con i quali ha suonato fino al loro scioglimento nel 2010, a causa della morte del cantante.

Nel 2006 torna nei Rhino Bucket con cui inciderà il nuovo album “The Hardest Town”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close