Servizi Cultura e spettacolo

Battaglia di Lepanto: 60 comparse per la rievocazione

Sabato 16 torna la rievocazione della battaglia di Lepanto a Rialto dopo lo stop del 2020. Per celebrarne i 450 anni sarà ancora più maestosa.

Sabato grande spiegamento di comparse per rivivere la battaglia di Lepanto a Venezia accaduta 450 anni fa

450 anni dalla battaglia, i 1600 anni di Venezia

Si terrà sabato 16 ottobre. Questa edizione sarà più maestosa, dato che festeggia i 450 anni dell’apocalittica Battaglia e cade nell’anno in cui Venezia celebra i suoi 1600 anni. Saranno mobilitate ben 60 comparse, che vestiranno i panni del corteo dogale, con al centro il doge Alvise Mocenigo che da Campo San Rocco raggiungerà la riva dietro la scuola, dove ci sarà ad attenderlo Sebastiano Venier e sarà portata in dono la sciabola della vittoria.

Quella di Lepanto, è la battaglia che ha dato l’immagine più forte alla Serenissima in tutta la sua storia. Ha dimostrato che era talmente potente da sconfiggere i temuti Turchi, che nel 1571 dopo un assedio avevano conquistato Cipro e scuoiato vivo Marcantonio Bragadin, bailo veneziano, che rifiutò la conversione all’islam.

Rievocazione della battaglia di Lepanto: Il programma

A Rialto ci saranno dimostrazioni di scherma, organizzate dall’associazione Rialto Mio e da Tommaso Giusto, responsabile per gli eventi storici dell’associazione e autore del video promozionale della rievocazione. Come sempre l’attore Danilo Leo Lazzarin sarà protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button