Articoli di Cultura e Spettacolo

Riecco il trio di “Si può dare di più”

Una coincidenza di avvenimenti rimette insieme, nelle notizie di attualità, il trio Morandi-Tozzi-Ruggeri, vincitore del Festival di Sanremo 1987.

“Si può dare di più” è la canzone che vinse Sanremo ’87 grazie all’interpretazione del trio formato da Umberto Tozzi, Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri, tre stili musicali diversi ma con in comune la passione per il calcio, e ora nuovamente riuniti, da avvenimenti di diverso registro, nelle notizie del giorno.

Il più sfortunato è l’eterno ragazzo di Monghidoro, Gianni Morandi, il quale dai suoi profili social ha fatto sapere di essere costretto in casa da alcuni giorni e che ci resterà ancora per un po’, a riposo assoluto, per colpa di una caduta nel proprio giardino che gli ha procurato la frattura di tre costole.

Ha così dovuto annullare tutti gli impegni – martedì doveva essere a Camerino e sabato a Roma, per un concerto alla sala Nervi, invitato da Claudio Baglioni – mentre le sue riprese nella fiction a cui sta lavorando sono state sospese per almeno venti giorni.

Umberto Tozzi, invece ha promesso un tour davvero speciale: per festeggiare i 40 anni del suo primo grande successo “Ti amo”, si esibirà sui palchi dei maggiori teatri delle città italiane, a partire da venerdì 14 aprile 2017 al Dal Verme di Milano.

Non mancheranno anche le altre hit della sua lunga carriera, tra cui la citata “Si può dare di più”, arrangiate e interpretate in una veste più moderna, oltre ai successi dell’ultimo “Ma che spettacolo!”.

Più clamoroso l’annuncio di Enrico Ruggeri che torna a fare un disco e un tour con la band dei suoi esordi punk, i Decibel: a distanza di 40 ritrova infatti gli amici con cui nel 1977 fondò il gruppo tra i banchi di scuola del Liceo Berchet di Milano.

Silvio Capeccia e Fuvio Muzio, che nel frattempo sono diventati rispettivamente imprenditore e medico, non hanno mai smesso del tutto con la musica e quindi daranno un vero contributo al disco, che si intitola “Noblesse Oblige” e uscirà il 10 marzo 2017, ricco di 12 inediti e 3 grandi successi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button