Francesco Rigo, ufficio stampa della Reyer Venezia risponde a Maria Stella Donà. La squadra femminile della Reyer Venezia ha subito una sconfitta in trasferta in Russia. Hanno affrontato 4000 kilometri di viaggio di andata e altrettanti di ritorno e subendo 4 ore di fuso orario. La squadra russa ha, oltretutto, dimostrato una grande prestanza fisica e tecnica.

“Le ragazze devono vivere questa esperienza di EuroLega come una palestra per il campionato.” sono le parole di Francesco Rigo, capo dell’ufficio stampa della Reyer.

Ora le ragazze sono a Roma. Andranno in Sicilia dove sabato sera affronteranno la Passalacqua Ragusa.

Squadra maschile

La squadra maschile martedì sera a Belgrado hanno affrontato la Partizannis, squadra serba. E’ stata una partita molto sentita e vissuta, e che ha portato alla vittoria. Addirittura i nostri giocatori sono usciti dagli applausi dei tifosi serbi.

Adesso torneranno a giocare il campionato contro la Dinamo Sassari, seconda in classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here