Servizi Sport

Reyer: sconfitta per i ragazzi, le ragazze prime in classifica

Sconfitta pesante per i ragazzi a Milano. Le ragazze restano prime in classifica dopo la vittoria nel derby con il San Martino di Lupari. Attesa per l'Eurolega.

Siamo in collegamento con Francesco Rigo, dell’Ufficio stampa Reyer Venezia, per il consueto appuntamento riguardo alla situazione delle due squadre, maschile e femminile.

I ragazzi hanno trovata la sconfitta a Milano, contro la AX Armani Exchange Milano.

“È stata una sconfitta pesante nel punteggio e nella sostanza. Come si diceva nelle scorse settimane, è una squadra giovane che sta ancora cercando la sua identità. Deve ancora trovare un’impronta tattica, tecnica, mentale: il percorso è più impervio di quanto prevedevamo. I ragazzi si sono scontrati con un top team di Eurolega di altissimo livello, molto talentuosa.”

Milano è sempre stata la squadra da battere.

“Nell’ultimo periodo ha costruito un roster pronto per l’alta Eurolega. La società ha la consapevolezza di voler essere meglio di così: non deve essere quella del secondo tempo con il Bologna, né quella che abbiamo visto tutti a Milano. C’è molto da lavorare. L’inizio della Coppa Europea in programma per mercoledì, in Francia, potrebbe fare da miccia, aiutando la squadra a sbloccarsi psicologicamente, che è ciò che le serve.”

Sabato prossimo i ragazzi della Reyer si scontreranno con il Pesaro, e non sarà facile.

“In questo campionato ci sono pochissime ‘squadre materasso’. Nulla va sottovalutato: finora l’Umana Reyer ha totalizzato una vittoria e tre sconfitte, quindi ci troviamo nella parte bassa della classifica, sebbene non sia nostra abitudine. Ma questa è la realtà, e bisogna affrontarla e è importante che i ragazzi si ribellino alla situazione sfavorevole puntando in altro.

Penso che la partita di mercoledì contro il Bourg en Bresse, trasmessa in diretta alle ore 20:00 su Sky Sport Action, sarà un buon deterrente per la squadra, specie dopo tre sconfitte consecutive. Lo devono anche alla tifoseria, che è parecchio amareggiata.”

Le ragazze Reyer invece se la stanno cavando molto bene.

“Le ragazze stanno continuando da due anni e mezzo una cavalcata verso la vittoria. Praticamente da due anni non perdono in casa, in questo campionato hanno vinto la terza partita su tre, mantenendo il primo posto in classifica. Il derby con San Martino di Lupari è sempre stata un battaglia, e ieri non è stata da meno, vinta nel finale dell’ultimo quarto. Questo è un buon segnale: se la si spunta nel quarto periodo, significa che c’è un buon livello mentale.

Non avranno molto tempo per defaticarsi: ritorna subito l’Eurolega, che si sta rivelando una competizione spettacolare. Mercoledì invito tutti i tifosi al PalaTaliercio di Mestre alle 19:30 per la sfida contro il Salamanca, che è campione di Spagna e vicecampione d’Europa. Sarà una partita difficilissima, ma è anche questo il bello dell’Eurolega: incontrare campionesse clamorosamente forti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button