Articoli di Cultura e Spettacolo

Rete Biblioteche Venezia dà il via a nuovi gruppi di lettura online

A partire da Marzo 2021, la Rete Biblioteche Venezia dà il via a nuovi gruppi di lettura online attraverso letture condivise nel web

Parte l’iniziativa di letture condivise nel web. Da marzo 2021, infatti, la Rete Biblioteche Venezia dà il via a nuovi gruppi di lettura online.

Una relazione tra lettore e libri

I gruppi di lettura online si terranno nelle Biblioteche del Comune di Venezia e alla Fondazione Bevilacqua La Masa. A partire da aprile prendono il via corsi dedicati a tutte le fasce di età e preferenze letterarie. Alcune Biblioteche della Rete Venezia ospiteranno incontri di lettura condivisa, on-line, con al centro romanzi e libri d’arte.

Protagonista negli incontri e nei titoli proposti è la relazione tra lettore e libri, in un’esperienza di gruppo che crea occasioni di incontro, scambio e conoscenza. Le emozioni suscitate da una storia letta, infatti, possono essere condivise in esercizi di democrazia: ascoltare, intervenire, confrontarsi, riflettere, a partire da un testo.

Gli appuntamenti con la Rete Biblioteche

Il ritmo degli appuntamenti permetterà ad ogni partecipante una lettura che ha la misura del piacere e del tempo disponibile per ciascuno: leggere in bus, nel treno o a casa, lasciando depositare pensieri e sensazioni per poi metterli in circolo con altri comodamente dalla propria cucina o scrivania.

“Il lavoro della Rete Biblioteche continua anche con l’emergenza in corso nel rispetto delle normative vigenti trasformando gli incontri in presenza in progetti online dedicati a tutti. L’attenzione dell’amministrazione del sindaco Luigi Brugnaro verso la cultura e in questo caso verso le biblioteche continua senza sosta e continua la vicinanza alle persone nell’attesa di poter riaprire fisicamente le porte anche per progetti come questi”. Queste le parole dell’assessore alla Coesione Sociale, Simone Venturini.

Partecipazione ai percorsi

I percorsi proposti avranno l’originalità di luoghi, animatori, scelta dei libri e sguardi diversi ma con un denominatore comune: scambiarsi pensieri e suggestioni sulle letture Le sedi in cui saranno attivi i gruppi on-line a partire dal 7 aprile 2021 sono la Biblioteca VEZ con In itinere. Brevi viaggi letterari; biblioteca Lido con Libri a rendere, Biblioteca Marghera Con(i)librì. Leggère conversazioni sul lèggere, Biblioteca Zelarino Talking book e la biblioteca della Fondazione Bevilacqua La Masa con Arte che legge.

La partecipazione ai gruppi di lettura è gratuita, fino ad esaurimento dei posti disponibili, con iscrizione obbligatoria e sono già aperte. Gli incontri si terranno su piattaforme on-line che verranno comunicate, ai partecipanti, all’atto di avvenuta iscrizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button