Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Rassegna Cinofila Amatoriale 2019: libri antichi per chi vince

Rassegna Cinofila Amatoriale 2019: libri antichi per chi vince

La novità assoluta dell’edizione 2019 è però la messa in palio di tre libri antichi. I volumi sono offerti da un grande appassionato e collezionista veneziano come Claudio dell’Orso

Da sempre i cani, da quest’anno i cavalli alla Rassegna Cinofila Amatoriale che domenica 22 settembre si svolgerà nel Parco Albanese della Bissuola di Mestre. Una manifestazione sicuramente diversa da tante altre che, simili, si svolgono in varie località. Diversa perché, da sempre, tutto è finalizzato alla beneficenza, diversa per la tipologia dei premi. Ogni anno si sono assegnati, e accadrà anche quest’anno, vetri artistici di Murano, e da un paio d’anni, grazie alla collaborazione con Michael Edizioni, sono stati messi in palio dei libri.

La Rassegna Cinofila Amatoriale

La novità assoluta dell’edizione 2019 è però la messa in palio di tre libri antichi di cui uno verrà assegnato al vincitore del BIS, uno al vincitore del Contest dei Campioni, e uno all’espositore proveniente da più lontano.

I volumi, offerti da un grande appassionato e collezionista veneziano come Claudio dell’Orso, sono “PARIS et les PARISIENS” edito da Michel, Levy Freres adirittura nel 1837; “IL BRAMINO DELL’ASSAM” di Emilio Salgari con 10 illustrazioni del pittore G. D’Amato, edito da Sonzogno nel 1930; e “BOLIDI ROSSI”, dedicato alla passione per auto… tutte dello stesso colore, piloti e motori, scritto da R. Roudolph e pubblicato dalla romana Apostolato Stampa con all’interno bellissimi disegni sia in bianco e nero che a colori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here