Articoli di Cronaca

Spinea, rapina in una sala slot: dipendente chiusa nello sgabuzzino

Tre banditi hanno colpito sabato mattina alla sala slot "Admiral club" di via Roma. Avevano una pistola. Indagini in corso

Questa mattina presto, alle ore 06.00 circa tre soggetti sconosciuti con volto travisato da caschi integrali e con guanti, di cui uno armato di pistola, perpetravano una rapina in una sala slot di Spinea “Admiral club” di via Roma, minacciando e costringendo una dipendente ad aprire la cassa, asportando il denaro contenuto ammontante a poche centinaia di Euro, per poi rinchiudere la donna all’interno dello sgabuzzino posto su retro, fuggendo e facendo perdere le tracce.

La rapina in una sala slot

Al momento del fatto all’interno del locale erano presenti anche alcuni avventori, che trovavano riparo dietro le slot. Nessuno rimaneva ferito.

Indagini in corso da parte degli uomini del Comando Provinciale Carabinieri di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button