Articoli di Economia e società

Atvo, nuovo servizio di collegamento con il Museo di Altino

Cultura e mobilità si fondono, per ampliare l'offerta di servizi alla scoperta delle ricchezze del territorio

È stato sottoscritto un importante accordo tra l’azienda di trasporti Atvo e il Ministero della cultura – Direzione regionale Musei Veneto.

L’iniziativa

L’importante iniziativa ha l’obiettivo di fornire un servizio utile allo sviluppo del territorio attraverso la promozione della risorsa culturale e l’incremento della mobilità, promuovendo, in aggiunta al titolo di viaggio, il biglietto di ingresso al Museo nazionale e Area archeologica di Altino, nel comune di Quarto d’Altino.

Dopo la realizzazione di due nuove fermate in corrispondenza dell’ingresso al Museo e all’Area archeologica per il collegamento della linea Venezia – Mestre – San Donà di Piave – Caorle, la cooperazione tra le due realtà si è ora perfezionata con l’offerta combinata di biglietti.

Attraverso il sito www.atvo.it sarà dunque possibile accedere all’innovativo e-commerce di Atvo che, oltre al vendita del titolo di viaggio per il servizio di trasporto, offrirà il biglietto per l’ingresso al polo museale. Il tutto con una unica transazione.

“Si tratta di un importante lavoro di coordinamento – ha commentato il presidente di Atvo, Fabio Turchetto – che ha l’obiettivo di promuovere una mobilità sostenibile incentivando l’utilizzo dei mezzi pubblici, armonizzandoli e integrandoli con attività dirette alla valorizzazione e fruizione dei beni culturali e la scoperta del territorio.”

Le combinazioni Bus + museo sono caricate per le seguenti combinazioni:

  • Venezia – Altino C.S. 3 euro – A.R. 5,50 euro
  • Mestre – Altino C.S. 2,40 euro – A.R. 4,20 euro
  • Marco Polo – Altino C.S 1,30 euro – A.R. 2,30 euro
  • San Donà di Piave – Altino C.S. 3 euro – A.R. 5,50 euro
  • Eraclea – Altino C.S. 3,50 euro – A.R. 6,40 euro
  • Caorle – Altino C.S. 4,50 euro – A.R. 8 euro

Biglietto per il museo

Alle quali va aggiunto il prezzo del biglietto per l’ingresso al museo e all’area archeologica

  • Intero – 5 euro
  • Ridotto 18 – 25 – 2 euro
  • Gratuito – 18 e esenti – 0 euro

Il museo di Altino

Il Museo nazionale e Area archeologica di Altino è un museo archeologico situato nel comune di Quarto d’Altino, nella Città Metropolitana di Venezia. Il museo conserva i reperti archeologici più rappresentativi di Altino (centro veneto e romano di grande importanza, attivo tra VIII secolo a.C. e V secolo d.C. sul margine settentrionale della laguna che sarà di Venezia), assieme al vicino sito archeologico.

È incluso nel sito patrimonio dell’umanità “Venezia e la sua laguna” tutelato dall’Unesco. Dal dicembre 2014 il Ministero per i beni e le attività culturali lo gestisce tramite il Polo museale del Veneto, nel dicembre 2019 divenuto Direzione regionale Musei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button