Articoli di Economia e società

Qatar Airways: decollato il primo volo a Venezia dopo il Covid

E’ decollato nel pomeriggio il primo volo che segna il ripristino dei servizi al Marco Polo. L’offerta è reintrodotta con 3 frequenze settimanali ogni lunedì, mercoledì e venerdì

E’ decollato oggi pomeriggio dall’aeroporto di Venezia il volo di Qatar Airways che segna la ripresa delle operazioni della compagnia presso lo scalo veneziano. L’aeromobile, diretto a Doha, è stato salutato al suo arrivo a Venezia con una cerimonia di battesimo dell’acqua, prima di ripartire e celebrare l’importante ripristino dei servizi del vettore nazionale dello stato del Qatar, che garantirà l’offerta verso destinazioni di lungo raggio dal più importante aeroporto del nord est.

Qatar Airways

Inizialmente, a partire da oggi, l’offerta di Qatar Airways per Venezia Marco Polo sarà costituita da 3 voli alla settimana operati da Boeing B787 Dreamliner ogni lunedì, mercoledì, venerdì, con connessioni in coincidenza attraverso l’hub della compagnia a Doha, l’aeroporto internazionale di Hamad. E’ dunque possibile per tutti i viaggiatori in partenza da Venezia raggiungere alcune delle destinazioni del network come Dacca, Maldive, Bali, Nairobi, Zanzibar, Shanghai.

La ripresa dei voli

Un evento importante che, dopo la temporanea sospensione dei servizi lo scorso marzo, rappresenta un primo concreto passo verso la ripresa delle attività a pieno regime. Venezia rappresenta, infatti, per la compagnia il terzo gateway italiano su cui il vettore ha sempre creduto con continui investimenti in termini di ampliamento delle opzioni di viaggio, frequenze addizionali – arrivando a un’offerta a inizio 2020 di 7 voli settimanali – e nuovi aeromobili con maggiore capacità.

Maté Hoffmann, Country Manager Italia & Malta Qatar Airways, ha dichiarato: “Dopo aver annunciato la ripresa delle operazioni da Venezia a partire dal 15 luglio, siamo davvero contenti di poter finalmente ripartire concretamente. Assistere al primo volo è stato fonte di grande soddisfazione, oltre a essere una conquista importante e un grande successo sia per noi sia per SAVE. Abbiamo iniziato oggi operando un’offerta di 3 voli settimanali con l’obiettivo di espandere il programma e dare a tutti i passeggeri in partenza dallo scalo di Tessera quante più opzioni di viaggio possibili. Abbiamo avviato una fase di riapertura che rappresenta, nel segmento dei viaggi a lungo raggio, un segnale di speranza dopo un periodo di difficoltà. Ringrazio SAVE per la continua e stretta collaborazione che ci ha permesso in passato di consolidare la nostra presenza a Venezia e ora di poter ricostituire il processo di interscambio turistico internazionale.”

Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del Gruppo SAVE, ha affermato: “Il volo su Doha è il primo collegamento intercontinentale che riprende ad operare a Venezia da marzo, quando per via della crisi tutti i voli sono stati sospesi. La linea segna la terza fase della ripresa del traffico sul Marco Polo dopo quella nazionale ed europea, ed avvia la riattivazione di tutte i segmenti di traffico che compongono l’offerta del terzo scalo intercontinentale italiano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close