Articoli di Cronaca

Danni per il maltempo a Venezia: protezione civile al lavoro

La Protezione civile comunale all'opera con 90 volontari in occasione dei violenti fenomeni atmosferici di domenica 7 e lunedì 8 luglio

Sono state serate impegnative per la Protezione civile comunale in occasione dei nubifragi che, l’altro ieri e ieri, hanno colpito gran parte del territorio comunale.

A partire dalle ore 18 circa di domenica 7 e dalle ore 21 di lunedì 8 luglio volontari dei gruppi comunali e delle associazioni di Lido e Burano sono stati impegnati in una trentina di interventi, soprattutto a Mestre, nella terraferma veneziana e al Lido, ma anche a Burano e a Venezia centro storico.

Gli interventi della Protezione Civile

Principalmente gli interventi, terminati a notte fonda, sono serviti per liberare la viabilità stradale e pedonale da rami e alberature cadute.

Hanno operato 30 volontari. Il coordinamento delle squadre di volontari sul territorio è stato effettuato da sette funzionari dell’Ufficio comunale di Protezione civile, in costante contatto con la sala operativa dei Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close