Servizi Cronaca

Primo giorno di scuola con il robottino

La Scuola riparte da Vo': oggi Mattarella e Azzolina alla cerimonia presso la Scuola primaria "Guido Negri" di Vo' (Padova) nel pomeriggio. Il Capo dello Stato è arrivato poco prima delle 16.15. Intanto gli insegnanti nel veneziano dichiarano che c'è preoccupazione ma voglia di ricominciare

Primo giorno di scuola, era tanta la voglia di ricominciare nel Veneziano, ma c’era anche preoccupazione. Questa prima fase è un rodaggio, hanno detto: gli orari sono ridotti, siamo in attesa dei “banchetti” che garantiscono le distanze, adottiamo i vari protocolli di pulizia e igienizzazione, teniamo le finestre aperte e chiediamo le autocertificazioni per l’accesso finché la stagione lo permette, poi, le lezioni si possono fare anche all’aperto.

Primo giorno di scuola

La mascherina va indossata ogni volta che ci si alza dal banco, va posta attenzione all’igiene e al distanziamento, va rispettato il divieto assoluto di andare a scuola se si ha la febbre o sintomi riconducibili al coronavirus, o se si è entrati a contatto con persone risultate positive. Luca Zaia intanto rimane dell’idea che la mascherina non serviva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button