Primi freddi, si abbasseranno le temperature a partire da domani.

Acqua alta

Il prossimo potrebbe essere un weekend di acqua alta a Venezia. Lo prevede il centro previsioni e segnalazioni maree della protezione civile del Comune, a partire da venerdì 8 novembre. È proprio da quel giorno che secondo Arpav inizieranno a peggiorare le condizioni meteo. Perché masse d’aria da nord-ovest, di origine polare, convoglieranno sul Veneto correnti umide.

Primi freddi e precipitazioni

Intanto non mancano le precipitazioni e le temperature si abbassano: in montagna a 1250 metri a Sappada mercoledì è nevicato verso le 18. Gli operatori sperano sia l’inizio di una buona stagione.

Intanto a Venezia ci si prepara alla stagione dell’acqua alta. A partire da domenica è previsto l’arrivo di un nuovo fronte atlantico che potrebbe causare un ulteriore aumento del livello della marea in corrispondenza con i massimi astronomici Il Centro Meteo dell’Arpa Veneto indica infatti che questa settimana sarà caratterizzata dall’ingresso a più riprese di masse d’aria da nord-ovest, di origine polare, che convoglieranno sul Veneto correnti umide dai quadranti meridionali; il tempo sarà instabile con nuvolosità e precipitazioni in varie fasi, e con una situazione particolarmente perturbata nella giornata di venerdì.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here