Articoli Sportivi

Veleziana 2019: presentata la 12° edizione a Venezia

Un fine settimana tutto dedicato alla vela: domenica 20 ottobre la 12esima Veleziana e la prima “Veleziana Dinghy Cup”, sabato 19 la Venice Hospitality Challenge. L’assessore Romor: “La Veleziana cresce perché sa coinvolgere le realtà veliche della Città”

Quello del 19 e 20 ottobre sarà un fine settimana tutto dedicato alla vela a Venezia: torna infatti domenica la “Veleziana 2019”, regata di altura giunta alla sua 12esima edizione organizzata dalla Compagnia della Vela e abbinata – come già l’anno scorso – a una veleggiata delle vele al terzo, che taglieranno il traguardo di San Marco assieme agli oltre 200 maxi yacht iscritti. Per la prima volta, poi, si svolgerà anche la “Veleziana Dinghy Cup”, promossa dalle associazioni Velica Lido e Italiana Classe Dinghy 12’, che prevede 5 prove a sud dell’isola di Poveglia sabato mattina e la sfida vera e propria, che coinvolgerà una settantina di barche, la domenica in Bacino San Marco in concomitanza, appunto, con la Veleziana. Le prove veliche non si esauriranno qui: sabato 19 è infatti prevista la Venice Hospitality Challenge, che sarà seguita da una parata di una decina di imbarcazioni di ex classi olimpiche armate con vele artistiche.

La presentazione

La presentazione della due giorni velistica – patrocinata dal Comune di Venezia e dalla Marina Militare e inclusa nella rassegna “Le Città in Festa” – è avvenuta oggi con una conferenza stampa a Ca’ Farsetti, durante la quale sono intervenuti l’assessore comunale Paolo Romor, il presidente e il vicepresidente della Compagnia della Vela, Pier Vettor Grimani e Francesco Martina, Giuseppe Olivi per l’associazione Velica Lido e Giulio Loris per l’associazione Vela al Terzo.

Nel dare il benvenuto agli organizzatori e alle associazioni veliche coinvolte, l’assessore Romor ha sottolineato come “la Veleziana è una manifestazione importante, che dà spazio alla vela e fa sì che Venezia sia inserita in un calendario di regate dell’Alto Adriatico che fa capo alla Barcolana. Con la conferma della partecipazione delle vele al terzo e la novità della veleggiata dei Dinghy dimostra che sta crescendo sempre più, grazie al coinvolgimento di diverse realtà veliche cittadine. Questo è davvero un grande risultato. Ringrazio i circoli velici veneziani per l’attività di formazione che svolgono durante l’anno con bambini e ragazzi, a livello pre-agonistico e agonistico: la vela è un’attività legata alla specificità di un territorio che ha una grande tradizione che è importante trasmettere ai giovani”.

Compagnia della Vela

Tra gli obiettivi della Compagnia della Vela – come ha avuto modo di spiegare il presidente Grimani – c’è proprio quello di coinvolgere sempre più l’intera città, estendendo la manifestazione a tutte le tradizioni veliche veneziane, per arrivare, in futuro, a costruire un’intera settimana di manifestazioni veliche che prolunghino e si leghino alla Barcolana di Trieste.

Veleziana 2019

La partenza della Veleziana è prevista alle ore 13 in mare, di fronte alle spiagge del Lido di Venezia: da lì i maxi yatch entreranno in Laguna attraverso la Bocca di Porto del Lido di Venezia, terranno poi a destra l’Isola di Sant’Andrea (da dove si aggiungeranno alla regata le vele al terzo), per poi arrivare in Bacino San Marco, con tempo limite di percorrenza fissato per le ore 17. Il fatto che le imbarcazioni solchino sia acque di mare che di laguna la rende una competizione peculiare.

Tra le particolarità della Veleziana 2019, oltre alla presenza del Moro di Venezia, si conta la partecipazione dell’Associazione Nazionale Scuola Navale Militare “F. Morosini”, con 3 equipaggi di ex studenti della scuola a bordo di barche messe a disposizione dalla Compagnia della Vela. Tra gli stranieri, spiccano le presenze dalla Slovenia, mentre saranno molti gli equipaggi italiani, con velisti provenienti da Veneto, Friuli, Marche, Abruzzo, Emilia-Romagna, Lombardia, ma anche Piemonte, Toscana e Liguria.

Le premiazioni della Veleziana avverranno sabato 23 novembre, alle ore 12, nella sede della Compagnia della Vela di San Giorgio Maggiore. Maggiori informazioni sulla regata su: www.compagniadellavela.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close