Società remiere veneziane tornano anche quest’anno in acqua per la solidarietà: è stata presentata a Ca’ Farsetti la 14esima edizione del Trofeo “Città di Venezia – Chilometro lanciato”, che si disputerà domenica prossima, 13 ottobre, alle ore 10 in rio di Cannaregio con una regata sprint su caorline. Alla conferenza stampa sono intervenuti il consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni, Giovanni Giusto, e il presidente dell’associazione “Remiere Punta San Giobbe”, Giorgio Nardo. Erano presenti inoltre rappresentanti delle associazioni di volontariato coivolte.

Gli equipaggi

I nove equipaggi iscritti scenderanno in acqua per sfidarsi lungo il rio di Cannaregio, ma non rappresenteranno soltanto la propria remiera, bensì una delle associazioni di volontariato sostenute dalla manifestazione, vestendone i colori: Alice, Aido, Aita, Avapo, Amici del Cuore, Avis, Anffas, Ail, Unitalsi.

“E’ una regata molto importante – ha dichiarato il consigliere Giusto – perché ha un significato che va oltre all’atto sportivo in sé: le remiere infatti contribuiscono a mettere in evidenza il prezioso operato delle associazioni di volontariato, che, troppo spesso, vengono conosciute nel momento del bisogno e che invece vanno promosse e sostenute sempre”. Il delegato del sindaco ha poi sottolineato come l’Amministrazione comunale sia al fianco di entrambi i protagonisti della giornata: delle associazioni, appunto, che ha definito “veri angeli custodi”, e delle remiere, espressioni di quella venezianità che va preservata quale valore fondante della comunità cittadina.

Trofeo Città di Venezia

La gara si giocherà sul filo dei secondi: sarà infatti una regata sprint a cronometro. Ogni equipaggio partirà a distanza di 2 minuti da quello precedente e percorrerà il rio di Cannaregio dall’imbocco del lato Laguna fino all’arrivo, posto oltre il ponte delle Guglie. La marea non sarà favorevole, pertanto gli organizzatori si aspettano tempi di percorrenza leggermente più lunghi rispetto agli anni precedenti, ma si tratta comunque di brevi prove della durata di pochi minuti.

Il programma

Il programma prevede alle ore 10 l’apertura delle postazioni delle associazioni di volontariato davanti all’Istituto Algarotti. Alle 10.15 sarà invece dato inizio alla gara, mentre le premiazioni sono previste per le ore 11.15.

Per tutta la durata della manifestazione il rio di Cannaregio sarà chiuso al traffico delle imbarcazioni, sia a remi che a motore, pubbliche e private, secondo quanto stabilito dall’ordinanza dirigenziale predisposta dal Settore Mobilità e Trasporti del Comune di Venezia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here