Servizi Sport

Family Run di Dolo: cresce l’attesa per gli oltre 5000 partecipanti

Presentata al Liceo Galileo Galilei la corsa non competitiva solidale di 4 km dedicata alle scuole e alle famiglie, in programma sabato 19 ottobre con partenza alle ore 10 dal Viale dello Sport di Dolo. Iscrizioni online fino a venerdì 18 ottobre e in loco la mattina stessa

l Liceo Galileo Galilei di Dolo, come di consueto, ha aperto le porte dell’Aula Magna per accogliere la presentazione della Alì Family Run di Dolo-Riviera del Brenta intitolata alla memoria del fondatore di “Dolo Sport” Lorenzo Trovò scomparso nel 2009, e in programma sabato mattina con ritrovo alle ore 9 al campo sportivo Walter Martire e partenza alle ore 10 lungo il Viale dello Sport.

Family Run di Dolo

La corsa-camminata, di circa 4 km, è co-organizzata dal Venicemarathon Club e dal Comune di Dolo in collaborazione con i Podisti Dolesi e Duali Running Team di Dolo e con la partecipazione della Pro Loco Dolo “Associazione delle terre dolesi” e della Pro Loco “Pisani” Stra.

E’ stato il dirigente scolastico Luigi Carretta a fare gli onori di casa e dare il via alla presentazione, seguito poi dai saluti del vice sindaco di Dolo Luigi Naletto e dall’assessore alle politiche sociali e alla cultura di Stra Rosa Nardelli.

In rappresentanza degli studenti, ha preso il microfono Giovanni Toniolo, studente di quinta e campione del mondo a squadre juniores di canoa, ma che in passato ha disputato diverse Family Run e che sabato mattina sarà comunque presente in qualità di testimonial sportivo.

Sono intervenuti poi il presidente del Rotary Riviera del Brenta Leopoldo Trolese, Enrico Bacco della Protezione Civile e il fiduciario Coni Diego Baldan. Per Venicemarathon, assieme al presidente Piero Rosa Salva, era presente il consigliere e responsabile organizzativo della tappa Ivano Sacchetto.

“Siamo felici ed emozionati perché stiamo entrando nella fase finale dei nostri sforzi organizzativi e adesso i protagonisti siete voi” – ha commentato Piero Rosa Salva rivolgendosi ai molti studenti presenti in aula. Il presidente di Venicemarathon ha poi concluso ricordando che è da 34 anni che viene organizzata la Venicemarathon grazie all’aiuto di tutte le istituzioni del territorio, e in particolare di quelle della Riviera del Brenta, e poi ha ringraziato tutti gli sponsor che supportano la manifestazione ed in particolare il title sponsor Supermercati Alì e il Rotary Distretto 2060 per aver abbinato alle Alì Family Run la loro battaglia contro la poliomilite “End Polio Now”.

Le iscrizioni

Come sempre, la partecipazione alla Alì Family Run di Dolo-Riviera del Brenta si preannuncia essere massiccia con già 5000 iscritti: numeri più che positivi considerando il fatto che al sabato le scuole sono chiuse. Le iscrizioni sono comunque ancora aperte ed è possibile registrarsi online sul sito www.huaweivenicemarathon.it fino a venerdì 18 ottobre oppure sabato mattina al campo sportivo a partire dalle ore 8.

Il percorso

Modificato, quest’anno, leggermente il percorso che sarà più fluido e accessibile, con la partenza che torna ad essere allestita lungo il Viale dello Sport. I concorrenti imboccheranno poi via Arino, via Tintoretto, via Giotto, via Mantegna per poi rientrare di nuovo in via Arino. A questo punto, il percorso prosegue lungo il viale in terra battuta che costeggia via Pasteur, attraverserà Rio Serraglio ed entrerà nell’anello della pista di pattinaggio a rotelle. Una volta usciti dal Pattinodromo, i concorrenti proseguiranno in via Torre e poi lungo la pista ciclabile che costeggia via Arino. A questo punto il percorso rientrerà nel Viale dello Sport e si concluderà con il mezzo giro di pista all’interno del “Walter Martire”.

Concorso “Sport è Salute!”

La manifestazione sarà abbinata anche al concorso di disegno “Sport è Salute!” riservato a tutti gli studenti delle Scuole primarie e secondarie di 1° grado dell’Istituto Comprensivo Statale “Alvise Pisani” dei territori comunali di Stra e Fiesso d’Artico. Verranno premiati i primi 3 disegni delle scuole primarie e i primi 3 delle secondarie e la cerimonia avverrà domenica 27 ottobre, alle ore 10.30, nella sede dell’ex Municipio di Stra.

Il Villaggio, che aprirà alle ore 9, sarà arricchito dagli stand e dalle attività delle diverse associazioni sportive che operano sul territorio tra cui: Associazione Diabetici Dolo, Umana Reyer, Ferrari Club Dolo, Pro Loco Dolo, Centro Olimpia, Drago Rosso, Fu Dou Shin, Progetto Danza, Unihokey, Sub Shark Dolo, Podisti Dolesi, Dolphins Dolo, L’Isola degli Scacchi, Famiglie e Abilità e Tennis Dolo.

La solidarietà

Come sempre, la manifestazione ha anche un aspetto solidale: il ricavato delle adesioni, tolte le spese organizzative, verrà destinato agli istituti scolastici partecipanti e a favore del progetto di Alex Zanardi “Obiettivo3 ”, nato per favorire e sostenere l’avviamento allo sport ad atleti disabili, con l’obiettivo di provare a qualificarne almeno 3 per le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close