Servizi Sport

Le Trifoglio Rosa premiate dall’Unione Veterani Sportivi del Veneto

Le donne del Trifoglio Rosa sono state premiate oggi al Museo Civico di Bassano del Grappa dall’Unione Veterani dello Sport del Veneto.

Sono quattordici complessivamente gli atleti premiati del “Trifoglio Rosa”. Due per ogni sezione provinciale. La squadra, capitanata da Ivonne Chiarin, è stata segnalata, assieme all’ ex calciatore del Venezia, Inter e Fiorentina Francesco Canella, dalla sezione veneziana “Ercole Olgeni” dell’Unione Veterani dello Sport presieduta Carlo Mazzanti.

“Un riconoscimento per il loro impegno sportivo ma soprattutto per la loro forza e determinazione nell’affrontare la gara più difficile contro il cancro” ha detto Mazzanti.

Ad accompagnarle a Bassano anche Augusto Gandini, presidente della Canottieri Mestre, società che ospita le atlete del Trifoglio Rosa durante i tre allenamenti settimanali.

Il premio atleta Veneto dell’anno 2018 dell’Unione Veterani dello Sport è andato all’ex campione di ciclismo il bassanese Giovanni Battaglin. La giornata è stata organizzata dalla sezione di Bassano del Grappa (VI) presieduta da Rino Piccoli. La prossima edizione del 2019 si svolgerà a Venezia e sarà organizzata dalla sezione lagunare “Ercole Olgeni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button