critici
Quattro premi (Critics Choice Awards) dai critici Usa per Alfonso Cuaron e il suo film "Roma", in odore di Oscar.

I critici statunitensi scelgono “Roma” di Alfonso Cuaron, “Non ci resta che il crimine” domina il botteghino e arriva il trailer del musical “Un’avventura”.

Oscar sempre più vicini per il vincitore del Leone d’Oro a Venezia: Roma di Alfonso Cuaron ha trionfato nella notte dei Critics’ Choice Awards, i premi assegnati dai critici statunitensi che lo hanno premiato come Miglior film, film straniero, fotografia e regia. “The favourite”, che guidava il listone di candidati con 12 nomination, ha vinto solo quello per la Miglior attrice di commedia (Olivia Colman) e il cast.

Tre riconoscimenti a testa per Black Panther (scenografia, costumi, effetti speciali) e “Vice”, per il trucco e a Christian Bale, scelto come Miglior attore e Miglior attore di commedia, mentre tra le attrici c’è stato un ex-aequo tra Glenn Close e Lady Gaga, che con “Shallow” ha vinto anche il premio per la Miglior canzone.

In Italia invece c’è stato il convincente esordio al botteghino di Non ci resta che il crimine, la commedia con Alessandro Gassmann, Marco Giallini ed Edoardo Leo che ha incassato 1.991.217 euro, regolando di misura “Aquaman”, fermatosi a quota 1.835.877 euro, che gli permettono di arrivare a quasi nove milioni in totale, un traguardo già superato da “Ralph spacca internet”, sul gradino più basso del podio. Continua il successo di “Bohemian rhapsody”: a un mese e mezzo dall’uscita ha portato a casa 1.235.303 euro, mentre ha fatto fiasco l’altra commedia italiana in uscita “Attenti al gorilla”, con Frank Matano, che ha guadagnato solo 396.597 euro.

Intanto in rete è stato pubblicato (QUI) il trailer di “Un’avventura”, un musical con le canzoni di Lucio Battisti ad alto tasso di romanticismo, non a caso uscirà il 14 febbraio: la storia Matteo (Michele Riondino) e Francesca (Laura Chiatti) che scoprono l’amore, si perdono, si ritrovano, si rincorrono, ognuno inseguendo il proprio sogno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here