Articoli di Cronaca

Portogruaro, tir “impazzito” nelle vie del centro: danni a palazzi

La notte scorsa un camionista ubriaco ha guidato nelle stradine centrali della cittadina. Verifiche da parte del Comune

Nella notte tra il 4 e il 5 gennaio, verso le 4 del mattino a Portogruaro, un camionista 40enne di nazionalità ucraina, alla guida di un mezzo articolato, arrivando contromano da via Padre Bernardino, si è  immesso su via Mazzini, strada interdetta al traffico, causando danni agli edifici e agli arredi esterni dei fabbricati. Come accertato dai carabinieri, intervenuti sull’accaduto, il camionista era positivo all’alcol test e verrà denunciato.

I controlli del Comune di Portogruaro

«Sono già stati attivati i controlli da parte del personale dell’ufficio manutenzione del Comune di Portogruaro, sulla via, per mettere in sicurezza i pedoni e domani, martedì 7 gennaio, nel corso della riunione di giunta comunale verrà valutata l’informativa, che il personale tecnico del Comune di Portogruaro, avvisato dell’accaduto, sta predisponendo, per far redigere da tecnico competente, in accordo con la Soprintendenza di Venezia, una verifica statica al ponte della Stretta.

Il fatto

Il fatto accaduto, ancorché sicuramente non di matrice terroristica, ma probabilmente collegato ad abuso di alcool, ci conferma nella necessità e nell’impegno a mettere sempre in atto tutti gli accorgimenti necessari e previsti, quali varchi e misure di sorveglianza, per le varie manifestazioni che si svolgono a Portogruaro,  per le quali è  doveroso che l’amministrazione garantisca primariamente la sicurezza delle persone, nel contrasto ad atti sconsiderati», ha commentato il sindaco Maria Teresa Senatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button