Venezia: arrestato un cittadino colombiano

Nella prime ore della mattinata odierna, personale del Compartimento Polizia Ferroviaria Veneto, in servizio di scorta ad un treno viaggiatori nella tratta Chiusi-Venezia, poco prima della stazione di Bologna, ha proceduto all’arresto di un sessantunenne cittadino colombiano.

L’identificazione e l’arresto del colombiano

A seguito di un controllo identificativo, infatti, e dei successivi accertamenti tramite consultazione degli archivi informatici di Polizia, emergeva che il predetto era già gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, nonché da un’espulsione giudiziaria e una nota di allontanamento dal territorio italiano. Era inoltre destinatario con un alias riportante un nome russo, di un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, con cui era disposta l’esecuzione della pena detentiva della reclusione per 3 mesi.

Alla luce di quanto emerso, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale “Santa Maria Maggiore” di Venezia a disposizione dell’AG.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here