Articoli di Cultura e Spettacolo

Piave 2018: inaugurata la sede operativa

Piave 2018 ha una propria sede operativa, e i Bersaglieri di Piave 2018 non si dimostrano di certo superstiziosi. I locali sono stati inaugurati infatti alle ore 17.00 di venerdì 17 novembre 2017 al n. 1 delle Gallerie Vidussi, a San Donà di Piave.

Per il taglio del nastro erano presenti il presidente dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, Gen. Ottavio Renzi, il comitato organizzatore del 66° raduno nazionale bersaglieri “Piave 2018” (Mauro Cattai, Fausto Niero, Idarosa Carrozzani e Antonio Bozzo), il vicepresidente della Regione Veneto, Gianluca Forcolin e i sindaci delle due città protagoniste del raduno, San Donà di Piave e Musile, rispettivamente Andrea Cereser e Silvia Susanna.

Dietro di loro, poi, la folla di associati bersaglieri, cittadini del territorio che già da mesi sono in fermento per l’avvicinarsi del Grande Evento, ma anche gente da ben più lontano.

La sede operativa si trova in pieno centro cittadino, a pochi passi dall’infopoint – temporary store inaugurato lo scorso 2 giugno in Piazza Indipendenza, e ospiterà da domani le riunioni dei vari settori del comitato organizzatore, che fino a questo momento avevano trovato ospitalità presso la sede della locale sezione Bersaglieri. Oltre a ciò gli spazi saranno utili per gli incontri con gli sponsor, i lavori di segreteria, di ufficio stampa e tutte le varie attività legate all’evento.

Per l’occasione è arrivato da Roma il Presidente ANB Ottavio Renzi, eletto circa un mese fa dal congresso nazionale dell’associazione (era il 14 ottobre). E il suo arrivo a San Donà è stato anche occasione per conoscere i dettagli organizzativi di Piave 2018.

Proprio il giorno successivo si è infatti svolto per lui un tavolo tecnico per verificare lo stato di avanzamento dei lavori del 66° Raduno Nazionale Bersaglieri, con i responsabili dei vari settori organizzativi e con i dirigenti e assessori di riferimento dei comuni di San Donà e Musile di Piave. Le oltre 3 ore d’incontro sono servite indubbiamente a informarlo su ciò che è in atto e ciò che verrà implementato fino a fine raduno, dandogli l’occasione di conoscere tutti i volti dietro ai tanti eventi organizzati, ed esprimere le sue valutazioni in merito a Piave 2018, dato che i raduni nazionali ANB sono proprio in capo alla presidenza nazionale dell’Associazione Bersaglieri.

Il suo riscontro è stato a tal punto positivo da dichiarare che «Piave 2018 sarà un esempio per tutti i successivi Raduni Nazionali, e proprio dal materiale prodotto da questo Raduno si fonderanno tutti quelli che lo seguiranno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button