Articoli di Economia e società

Percorsi ciclopedonali in completamento a Jesolo

In fase avanzata i lavori per realizzare i circa 2 chilometri di ciclabile lungo via M. L. King mentre continua la progettazione dei percorsi di via Ca’ Gamba, viale Oriente, via Trinchet e si avvicina il cantiere per la realizzazione del percorso lungo via Danimarca.

L’amministrazione comunale resta attiva nella programmazione dei percorsi ciclopedonali pensati per la città, con il monitoraggio dei cantieri già avviati e al momento sospesi nel rispetto delle disposizioni per fronteggiare l’emergenza COVID-19 e la prosecuzione della progettazione delle altre reti pianificate; da via Ca’ Gamba, a viale Oriente, passando per l’infrastruttura su via Trinchet.

Percorsi ciclopedonali

I circa 20 chilometri di nuovi percorsi ciclopedonali annunciati dall’amministrazione Zoggia due anni fa proseguono, passo dopo passo, la strada per la realizzazione. Complice la sopraggiunta emergenza nazionale del nuovo coronavirus, l’obiettivo principale al momento è quello di completare l’iter di progettazione delle piste, così da disporre di tutti gli elementi per passare, quando ci saranno le condizioni, al finanziamento e alla realizzazione delle opere.

M.L. King

Il percorso più avanzato è quello su via M. L. King i cui lavori sono stati avviati ad inizio anno e in gran parte completati. Le sopraggiunte disposizioni del Governo hanno portato in questi giorni alla sospensione delle attività che saranno riprese non appena possibile per terminare l’opera in tarda primavera.

Viale Oriente

In queste settimane l’ufficio lavori pubblici ha ricevuto lo studio di fattibilità della ciclabile di viale Oriente, redatto da un tecnico esterno. I circa 4 chilometri di percorso, si svilupperanno lungo il viale all’altezza del villaggio Marzotto e, una volta giunto in prossimità del “comparto 31”, si inserirà su via Belgio, nel cuore della pineta di Jesolo per poi tornare su viale Oriente fino al ponte sul canale Cavetta, alle porte di Cortellazzo.

Via Trinchet e via Ca’ Gamba

Progettazione esternalizzata anche per l’opera su via Trinchet nell’entroterra jesolano. Sono attese le prime bozze sulla base delle quali approvare la necessaria variante urbanistica. Prosegue anche l’iter legato alla ciclabile di Ca’ Gamba che, dopo la già avvenuta fase di adozione sarà sottoposta ad approvazione di Consiglio comunale.

Via Danimarca

Si avvicina anche il cantiere per il percorso di via Danimarca, già finanziato e su cui si sono chiuse le procedure di esproprio. In questi mesi è prevista l’approvazione del progetto esecutivo, la trasmissione dei documenti alla Città metropolitana per la gara di affidamento dei lavori e l’avvio dei cantieri programmato per il tardo autunno di quest’anno.

Il commento del vicesindaco

“Abbiamo deciso di concentrare gli sforzi sulla redazione dei progetti perché dobbiamo tenere conto di quelle che potranno essere nel prossimo futuro le necessità di bilancio per la gestione economica conseguente all’emergenza coronavirus – spiega il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Roberto Rugolotto -. Non perdiamo di vista quindi l’obiettivo strategico nello sviluppo della ciclabilità che sappiamo avere importanti finalità di sicurezza per i cittadini e di valorizzazione turistica della località, ma rimoduliamo la priorità in attesa di poter finanziare e realizzare le opere quando i tempi lo consentiranno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close