Il sindaco Brugnaro spiega il progetto legato al parco San Giuliano e alla nuova viabilità.

Il parco da accesso alla punta della città che guarda San Giobbe. In progetto una linea che voglia riattrezzare perché con gli accordi con i trasportatori si libera tutta l’area, oggi gestita in modo confuso. Si darà così la possibilità alle persone di camminare lungo il canale.

Saranno posizionate delle fermate dell’ Actv perché la lingua possa arrivare fino a San Giuliano toccando San Giobbe e creare l’unione tra via Torino l’università e l’univeristà di San Giobbe.

Questo oltretutto consentirà alle persone di Burano e Murano di arrivare senza passare dal canale di Cannaregio, portando moto ondoso in centro a Venezia. Il piano di scaricare su San Giuliano parcheggi e garage.

Se passiamo la passerella in testa a San Giuliano si può prendere il tram senza passare da piazzale Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here