Articoli di Economia e società

Parco giochi inclusivo di Mirano: iniziati i lavori

La parte più consistente del progetto verrà realizzata con i fondi messi a disposizione dall’Associazione La Colonna. Per il nome si pensa di coinvolgere i bambini

Martedì 22 settembre 2020 presso il giardino dell’ex scuola Petrarca sono iniziati i lavori di realizzazione del parco giochi inclusivo, fruibile da tutti i bimbi, anche quelli con disabilità motorie, sensoriali e/o intellettive.

Parco giochi inclusivo

La parte più consistente del progetto verrà realizzata con i fondi messi a disposizione dall’Associazione La Colonna onlus (53.000 euro) ed integrata con quelli raccolti dall’Associazione Volare. L’Amministrazione Comunale si occuperà delle opere accessorie quali la piantumazione del verde, la realizzazione del cancello, il restauro delle mura del vecchio giardino scolastico e la posa di alcuni elementi di arredo urbano (25.000 euro).

Il nome

Ora manca solo da decidere il nome del parco e, proseguendo nel lavoro svolto sull’inclusione sociale con il progetto “Oltre il Muro” dell’anno scorso, all’Associazione La Colonna onlus e al Comune piacerebbe fossero proprio i bambini a sceglierlo, mediante un concorso di idee che potesse coinvolgerli direttamente.

Il parco sarà uno spazio tutto loro, ove il gioco sarà l’elemento in grado di scardinare qualunque tipo di barriera, e diventerà un ulteriore passo verso un importante percorso di inclusione sociale che la nostra città intende continuare anche per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button