Articoli di Cultura e Spettacolo

Par tera e par mar: docufiction per 1600 anni di Venezia

Dieci episodi, divisi in capitoli storici e tematici, per raccontare attraverso una docufiction la storia di Venezia lungo i suoi 1600 anni.

Raccontare, attraverso una docufiction, la storia di Venezia lungo i suoi 1600 anni. Nell’anno in cui la città celebra la sua mitica fondazione nel 421; il Cers (Consorzio europeo rievocazioni storiche) presenta dieci episodi, suddivisi in capitoli storici e tematici, intitolati “Par Tera Par Mar: 1600 anni di storie veneziane”.

1600 anni raccontati in mini-fiction

Episodi di circa 3 minuti ciascuno che sono delle vere e proprie mini-fiction. Il loro obiettivo è ricordare una storia che va oltre il mito fondativo.  Affonda inoltre le sue radici nei secoli e nel motto “Par tera e par mar”, che ricorda quanto la gloria di Venezia e di San Marco fosse fondata sui suoi domini di terra e di mare; ma anche sulla sua capacità di essere crocevia di culture.

Protagonisti una sessantina di rievocatori in abito storico, con una voce narrante fuori campo che racconta la storia di Venezia in tutti i suoi aspetti.

Dalla genesi della città ad oggi

I video, in italiano con sottotitoli in inglese, trattano vari argomenti che ripercorrono la genesi della città, le sue complesse dinamiche ma anche gli aspetti sociali: come, ad esempio, i paleo veneti siano giunti dalla terraferma alla laguna, la Serenissima Repubblica dei viaggi e dei mercanti, le donne protagoniste della storia veneziana tra il medioevo e il Settecento, la magistratura veneziana, le cortigiane e i cicisbei, il carnevale di Venezia tra storia e mito., Anche come Venezia ha combattuto la peste fino ad arrivare alla decadenza e alla fine della Repubblica.

“Pillole video dedicate a Venezia”

“Il progetto nasce come spin-off di quanto realizzato in occasione del Carnevale di Venezia 2021. In quell’occasione realizzammo delle pillole video dedicate a Venezia, già pensando a un eventuale utilizzo anche come promozione o celebrazione dei 1600 anni.” Spiega il responsabile del progetto, Massimo Andreoli.

“A quanto già girato allora, quindi, si sono aggiunti altri set, in modo da poter raccontare in modo esaustivo alcuni elementi per noi significativi della storia della nostra città. Ne abbiamo narrato così le origini, le principali caratteristiche politiche, sociali, culturali, per chiudere inevitabilmente con la caduta della Repubblica nel 1797”.

I cortometraggi sono stati girati a Venezia (Palazzo Ducale, Museo di Palazzo Mocenigo, Palazzo Pisani Moretta e Palazzo Barbarigo della Terrazza).Ma anche a Mestre (Forte Gazzera) e Bolovone (Parco Valli del Menago).

Da questi 10 episodi ne è nato un mediometraggio, che sarà presentato mercoledì 15 dicembre alle 18 al ristorante Al Colombo a Venezia. Ingresso su prenotazione, fino a esaurimento dei posti, scrivendo alla mail segreteria@cersonweb.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button