Pamela prati
Pamela Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, protagoniste di una vicenda sempre più oscura e complicata.

Il caso di Pamela Prati & company

Il caso di Pamela Prati e delle sue ex manager continua a coinvolgere il Paese: grazie alle dichiarazioni esclusive di Eliana Michelazzo, Barbara D’Urso ha vinto la serata televisiva del mercoledì con il suo show, seguita da quasi quattro milioni di persone, in attesa di ascoltare la verità dell’ex socia della Prati sull’inesistenza di Mark Caltagirone e sul suo marito fantasma (Simone Coppi), che sostiene di aver avuto per oltre 10 anni.

Le due agenti di Pamela Prati sarebbero lesbiche e truffatrici!

In realtà, ha sparato Dagospia, Eliana ha avuto una relazione segreta con la collega Pamela Perricciolo, sua complice nel raggirare personaggi famosi, e avrebbe inventato il Coppi per coprire la bruciante sconfitta a Uomini e Donne e l’amore saffico. Ma l’ex corteggiatrice ha smentito le clamorose indiscrezioni su Instagram: «Ho la coscienza apposto. Rispetto il mondo gay, anzi se lo fossi non sarebbe stato un problema». 

Silvio Muccino avrebbe leso la reputazione del fratello

Intanto, il gup di Roma ha mandato a processo Silvio Muccino per le dichiarazioni durante L’Arena del 3 aprile 2016: avrebbe leso la reputazione del fratello Gabriele accusandolo di aver picchiato l’ex moglie, Elena Majoni. La prima udienza, davanti al giudice monocratico della capitale, è stata fissata per il 14 gennaio 2020.

A causa delle sue dichiarazioni ha rotto i rapporti con la famiglia

I problemi tra i due consorti si sono risolti da tempo, anche se la donna (legata al regista dal 2002 al 2006) dopo aver avuto l’affidamento in esclusiva del figlio, raccontò delle violenze subite dall’ex, ribadite in tv da Silvio, che per questo ha rotto i rapporti con la famiglia. Il difensore di Gabriele si è detto soddisfatto della decisione del giudice.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here