Servizi Politica

Padova: la progettualità post-covid spiegata da Fabio Bui

La provincia di Padova chiude il 2020 in pareggio e guarda avanti con un programma triennale di opere pubbliche riguardanti scuole, viabilità e trasporti. Sentiamo il presidente Fabio Bui

Il Presidente della Provincia di Padova, Fabio Bui, tira le somme di questo 2020 e parla anche dei progetti futuri. Dalla mobilità stradale fino al rientro a scuola, cosa ancora molto difficile in questo momento dove i contagi per covid-19 sono ancora molto alti.

Le parole di Fabio Bui, Presidente della Provincia di Padova

“Non sono tre opere che impattano direttamente nel bilancio provinciale, ma sono tre opere che mantengono il territorio competitivo. La 308 con collegamento alla Pedemontana, la 47 Ivano con collegamento alla Pedemontana e con l’allargamento nei tratti dei comuni dove oggi c’è un intasamento più totale. Poi anche alla regionale 10 che trovi finalmente compimento e non rimanga eterna incompiuta.

Se non facciamo queste due opere, Padova verrà estromessa dai processi competitivi. L’asse economico si sposterà tra Treviso e Vicenza e noi questo non possiamo permetterlo. Abbiamo tre cose da fare, ma facciamole.

Oggi siamo in uno straordinario momento dove le istituzioni dicono che vanno d’accordo, allora se andiamo d’accordo coniughiamo questo accordo con tre importanti progetti su questo non c’è anche quella progettualità sono legati all’emergenza che ci ha tenuti elevate queste qui quest’anno non faremo Allora fra qualche mese avremo veramente più falliti che contagiati”.

Il rientro a scuola, ora, non è cosa facile

“Sono preoccupato oggi con i numeri che ci vengono dati delle aziende sanitarie. Mi auguro in che queste vacanze e con i provvedimenti governativi di restrizione, i numeri del contagio calino.

Non penso si possa pensare al 75%, ma almeno in parte al rientro dei ragazzi e vedremo cosa succederà nei prossimi giorni con i numeri. Noi ci stiamo organizzando per farci trovare comunque trovare pronti con il servizio di trasporto pubblico locale”. Conclude Fabio Bui, Presidente della Provincia di Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button