Open Day: come trovare lavoro nel settore alberghiero

Apindustria Jesolo e MAW Agenzia per il Lavoro di San Donà di Piave si preparano per il Primo Open Day nella località turistica veneziana, Mercoledì 27 febbraio, presso Hotel Lorenz.

“La spinta che ci ha portati alla promozione dell’Open Day – dichiara Nicola Zanon direttore di Apindustria Venezia – è nata soprattutto dall’analisi dei dati in nostro possesso con Veneto Lavoro: 118.960 son state le assunzioni nello scorso anno nel veneziano, con un saldo occupazionale positivo di 11 mila unità (1545 nella sola realtà jesolana), delle quali 885 a tempo indeterminato.

I settori che assumono di più si confermano l’alberghiero (33.035 unità) e la ristorazione con somministrazione (18040), seguita ma staccata dai servizi di pulizia (non specializzata) di edifici e igiene (5985 unità), il movimento merci relativo a trasporti marittimi e fluviali (5510 unità) e Bar e altri Esercizi senza cucina (4600 unità). La variazione negativa, rispetto all’anno precedente, è tuttavia evidente. Il calo rispetto il 2017, infatti, si attesta rispettivamente dal 21% all’11% per i settori citati.”

Per contribuire ad arginare questo fenomeno già più volte riscontrato e denunciato dall’Associazione delle Piccole e Medie Imprese veneziane, ovvero quello della carenza di professionalità e preparazione da parte della manodopera impiegata durante la Stagione estiva, Apindustria Jesolo e MAW Agenzia per il Lavoro di San Donà di Piave promuovono per il prossimo 27 febbraio, presso l’Hotel Lorenz di Jesolo Lido, un Open Day a due fasi dal titolo “Il lavoro nel settore turistico alberghiero”.

Professionisti ed esperti del Settore si rivolgeranno a Candidati ed Operatori del Settore alberghiero e ricettivo per trattare temi vicini alle esigenze del territorio, andando efficacemente a proporre soluzioni percorribili volte a migliorare la qualità sia della domanda che dell’offerta.

Come trovare lavoro

La mattina sarà rivolta prevalentemente al tema di come trovare lavoro nel Settore turistico alberghiero. Dedicato a lavoratori, disoccupati, inoccupati di qualsiasi età e provenienza, nell’iniziativa verranno fornite alcune “istruzioni d’uso” su come presentarsi efficacemente, i vari canali di ricerca presenti, gli inserimenti tramite i contratti di somministrazione e i vari percorsi di formazione finanziati. Si proseguirà con l’analisi delle mansioni ricercate nella ristorazione e negli hotel, la formazione e le competenze richieste.

Contratti stagionali: strumenti ed utilizzo

Il pomeriggio, riservato prevalentemente ad albergatori, ristoratori e manager, tratterà il tema dei contratti stagionali per il settore turismo: gli strumenti e l’utilizzo.
Gli Accordi di II livello e deroghe, le varie tipologie contrattuali, il contratto di somministrazione e la ricerca e selezione del Personale, i canali di reclutamento per trovare Personale qualificato ed infine la formazione dei lavoratori e gli strumenti di finanziamento saranno i principali temi trattati.

“E’ volontà dell’Associazione essere di costante supporto alle PMI e al nostro territorio – dichiara Roberto Dal Cin, Presidente di Apindustria Jesolo – consapevoli della necessità di fornire concrete risposte alle esigenze riscontrate, offrendo soluzioni propositive e costruttive. Elemento fondamentale dev’essere la sinergia con l’Amministrazione comunale, della quale abbiamo il gentile patrocinio per questa ed altre iniziative, nonché con gli altri Gruppi e Associazioni locali”.

Due casi aziendali locali, infatti, chiuderanno l’evento, patrocinato dal Comune di Jesolo con la presenza dell’Assessore al turismo Flavia Pasto, al quale interverranno pure il Vicepresidente regionale Gianluca Forcolin ed il Direttore di Veneto Lavoro Tiziano Barone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here